Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizienuoroCronacaCronaca › Imprenditore truffato: denunciati due calabresi
Red 8 novembre 2018
I Carabinieri della Stazione di Tertenia, al termine di indagini scaturite dalla querela di un imprenditore ogliastrino, hanno denunciato per il reato di truffa in concorso alla Procura della Repubblica di Lanusei due giovani già noti alle Forze dell´ordine per reati simili
Imprenditore truffato: denunciati due calabresi


TERTENIA - I Carabinieri della Stazione di Tertenia, al termine di indagini scaturite dalla querela di un imprenditore ogliastrino, hanno denunciato per il reato di truffa in concorso alla Procura della Repubblica di Lanusei due giovani calabresi già noti alle Forze dell'ordine per reati simili. I truffatori, con artifizi e raggiri, hanno indotto l’imprenditore, in diverse occasioni e su diversi conti correnti bancari ad eseguire dei versamenti per la somma complessiva di 4.500euro, dietro la promessa di consegnare un escavatore usato.

Il tutto ha avuto origine quando, su un noto sito internet , è stato inserito l'annuncio in vendita del mezzo edile con le relative foto. Dopo il primo contatto telefonico, il potenziale fornitore era riuscito ad ottenere la fiducia del suo interlocutore rendendosi disponibile a recapitare il veicolo di persona non appena si fosse concluso l'accordo. Poi, con la scusa della presenza di altri acquirenti interessati al prodotto, anche per accelerare la compravendita, si era fatto consegnare una caparra come promessa di impegno per il potenziale acquisto.

Il raggiro architettato dai due è proseguito nei giorni seguenti con una messinscena. Infatti, con scuse molto credibili, i calabresi sono riusciti ad ottenere altre somme di denaro utili (a loro dire) per la spedizione del veicolo ed il pagamento delle pratiche del passaggio di proprietà. L'ignaro acquirente, nel momento in cui ha visto che l'escavatore non arrivava e le richieste di nuovi pagamento diventavano sempre più assillanti, si è rivolto alla locale Stazione dei Carabinieri per denunciare quanto accaduto.

Dalle prime indagini, le Forze del'ordine hanno subito capito di essere davanti ad un sistema di truffa più complessa ed evoluta rispetto a quelle a cui si è chiamati ad assistere ogni giorno con gli annunci fasulli sul web. In questo caso, è presente un gruppo ben organizzato e collaudato che intrattengono con le ignare vittime dei rapporti telefonici ed epistolari frequenti. L'attività d'indagine ha permesso di ricostruire nel dettaglio gli artifizi utilizzati e di raccogliere a carico dei responsabili gravi indizi di colpevolezza.
Commenti
7:13
I militari del Nucleo di Polizia Economico-finanziaria-Sezione Diritti di proprietà intellettuale ed industriale e dei Baschi verdi della seconda Compagnia hanno sottoposto a sequestro, rispettivamente, 32.929 articoli, trovati in un punto vendita del capoluogo regionale ed altri 234 in uno di Quartu Sant’Elena
21:04
Prosegue, senza sosta, l’attività della Guardia di finanza di Cagliari a contrasto della commercializzazione di prodotti non sicuri e contraffatti. I Baschi verdi della seconda Compagnia di Cagliari hanno sottoposto a sequestro 23.820 articoli
10:08
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle di Sanluri hanno concluso un controllo fiscale nei confronti di un privato cittadino, proprietario di un immobile ubicato in un Comune della Trexenta, concesso in locazione
12:06
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle di Cagliari hanno individuato un cagliaritano, che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
20:02
Sul posto i vigili del fuoco e due ambulanze del 118. I due sfortunati signori erano seduti su una panchina del Parco Manno di Alghero. Alcune escoriazioni e una brutta botta il bilancio dell'incredibile incidente
9:40 video
Le immagini del luogo dove è avvenuto l´incidente. Sul posto i giardinieri comunali e l´assessore al Verde Mario Nonne che parla di vicenda assurda e sfortunata e assicura il massimo impegno perchè tutti gli spazi pubblici risultino più sicuri possibile
11:07
I militari, nei quotidiani controlli del territorio, hanno scovato l’uomo a sistemare dei tipici cavi d’acciaio a nodo scorsoio ad una staccionata di un recinto con lo scopo di acciuffare nella notte qualche ungulato
8:11
I Carabinieri della locale Stazione, dopo una mirata attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica del Tribunale di Lanusei quattro persone della provincia di Pescara, già noti alle Forze dell´ordine, per truffa aggravata in concorso e sostituzione di persona
16/3/2019
Le Fiamme gialle della seconda Compagnia di Cagliari hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di una cooperativa, con sede nell’hinterland del capoluogo regionale, operante nel campo delle pulizie, che ha omesso di presentare la dichiarazione fiscale ai fini delle imposte dirette per i periodi d’imposta dal 2014 al 2015
16/3/2019
Gli investigatori non escludono che il commando che ha agito nel novembre 2018 sia lo stesso che ha operato, con analoghe modalità esecutive, il 5 febbraio ad Oliena dove è stata perpetrata analoga rapina ai danni dello stesso furgone ed autista dei Monopoli di Stato
16/3/2019
Nei giorni scorsi, la Polizia di Stato ha deferito all’Autorità giudiziaria, in stato di libertà, nove persone resesi responsabili del reato di riciclaggio. Le indagini, condotte dai poliziotti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza, hanno avuto inizio nel dicembre 2018, quando una pensionata denunciò di aver subito, alcuni giorni prima, una rapina nella sua abitazione da parte di due persone mascherate
16/3/2019
I Carabinieri della Compagnia di Sassari hanno denunciato in stato di libertà un 39enne, contestandogli i reati di possesso di segni distintivi contraffatti ed usurpazione di titoli o di onori
15/3/2019
Nell’ambito dei controlli disposti dal Comando provinciale di Sassari nel settore della tutela dell’ambiente, i finanzieri della Tenenza di Palau hanno concluso un intervento a contrasto degli illeciti in materia ambientale. Sequestrato un terreno di circa 2mila metri a pochi passi dal mare
© 2000-2019 Mediatica sas