Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizieportotorresPoliticaElezioni › Nazionale: il Psd´Az piazza 5 dirigenti turritani
Mariangela Pala 5 dicembre 2018
Con la presenza nella massima assise del Psd’Az di Ilaria Faedda, Pietro Madeddu, Bastianino Spanu, Gavino Gaspa e Mauro Fancello, viene riconosciuto alla sezione Simon Mossa il lavoro svolto dai Quattro Mori di Porto Torres
Nazionale: il Psd´Az piazza 5 dirigenti turritani


PORTO TORRES - Sono cinque i dirigenti sardisti di Porto Torres che conquistano una posizione nel consiglio nazionale del Partito sardo d'Azione. La nomina in occasione del XXXIV Congresso nazionale Psd’Az tenutosi a Cagliari nelle giornate dal 23 al 25 novembre, alla presenza di oltre mille persone.

Con la presenza nella massima assise del Psd’Az di Ilaria Faedda, Pietro Madeddu, Bastianino Spanu, Gavino Gaspa e Mauro Fancello, viene riconosciuto alla Sezione cittadina Simon Mossa il lavoro svolto dai Quattro Mori di Porto Torres. Impegno caratterizzato dalla costante presenza nei consigli comunali che si sono avvicendati dagli anni ’80, e dalle proposte politiche e progettuali, messe in campo sui temi di stretto interesse territoriale.

«Possiamo ritenerci ampiamente soddisfatti - dicono i dirigenti turritani - e pronti a dare un forte sostegno e contributo al partito che si vedrà protagonista alle prossime regionali. Abbiamo una squadra forte e unita per portare grandi risultati». In sede congressuale è stato riconfermato segretario di partito Christian Solinas candidato come governatore della Regione Sardegna dalla coalizione di centro-destra.

Si è parlato di temi importanti per la Sardegna quali la sanità, i trasporti marittimi e aerei, l’identità culturale, la zona franca e lo spopolamento, tutti temi al centro del programma sardista. La sezione di Porto Torres si dichiara disponibile a contribuire in maniera attiva e decisa a questo obiettivo.
Commenti
18:08
Sarà il vicepremier a chiudere la campagna elettorale del Movimento 5 stelle per le Elezioni regionali in Sardegna. Appuntamento venerdì 22 febbraio, alle 19.30, nelle sale del THotel
19/2/2019 video
Il tour elettorale del leader leghista è arrivato in Riviera del corallo. Al mercato civico, il ministro degli Interni ha parlato di Elezioni regionali, di trasporti, sanità, turismo, lavoro ed immigrazione. Fiducioso per quanto riguarda il caso Diciotti, si è detto non felice dell´arresto dei genitori di Matteo Renzi
19/2/2019 video
Matteo Salvini, rispondendo ad un giornalista che gli domandava il motivo dell´assenza di Christian Solinas (il candidato al Centrodestra in Sardegna), in un colpo solo fa fuori alleati di Governo e alleati elettorali. Le immagini
7:21
Il Ministro dell´Interno in campagna elettorale visita la caserma dei Vigili del Fuoco ma il sindaco ribatte durissimo: «Il Comune, supplendo alle competenze dello Stato, ha fatto da tempo ciò che doveva sia per i Vigili del Fuoco, sia per la sede Inps, pagata coi soldi degli algheresi»
18/2/2019
L’inserimento del principio di insularità nella Costituzione è una importante precondizione per godere dello sviluppo della Sardegna e delle altre isole italiane. Continua la battaglia dei Riformatori Sardi
18/2/2019 video
Uno dei ticket più attesi dal territorio alle elezioni regionali è quello targato Partito democratico, col presidente del Consiglio uscente, il sassarese Gianfranco Ganau, e l’Algherese Alma Cardi. Primo obbiettivo trasporti e mobilità per rilanciare il nord ovest dell’isola. «Abbiamo salvato l’aeroporto, adesso potrà finalmente ripartire» sottolinea Ganau. Le loro parole
18/2/2019
Energia per l’Italia, Forza Italia, Lega, Sardegna Civica e Sardegna in Comune. Nubi dense sulla regolarità nella presentazione di liste e candidati alle elezioni del 24 febbraio in Sardegna. Prima udienza fissata il 19 febbraio. A rischio cinque liste. Nel ricorso si fa pure menzione a un possibile reato penale per turbativa elettorale
18/2/2019
Il Servizio elettorale della Regione autonoma della Sardegna si sta occupando in questi giorni di tutti gli aspetti legati all’organizzazione delle elezioni per la scelta del nuovo presidente della Regione e per il rinnovo del Consiglio regionale di domenica 24 febbraio
© 2000-2019 Mediatica sas