Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziesassariPoliticaSanità › «Sforbiciate ai Centri prelievi nel Sassarese»
Red 4 gennaio 2019
«Anacronistiche le prese di posizione del Centrosinistra», dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale Antonello Peru
«Sforbiciate ai Centri prelievi nel Sassarese»


SASSARI - «I tagli ai Centri prelievi della provincia di Sassari sono la conseguenza della riforma sanitaria approvata dalla Maggioranza. E’ inconsueto e anacronistico che solo ora, in piena campagna elettorale, gli esponenti del territorio avvertano la necessità di intervenire per bloccare gli impatti dannosi del riordino sul territorio. Lo smantellamento delle strutture nei paesi dell’Area vasta determina disagi infiniti per gli anziani, costretti a lunghi viaggi verso i presidi di Sassari per le cure».

Così il vicepresidente del Consiglio regionale Antonello Peru richiama l’attenzione sulle prese di posizione contro la chiusura dei centri prelievi nel Distretto del nord ovest: «Meglio tardi che mai – rimarca l’esponente degli azzurri – Da mesi abbiamo denunciato l’arretramento dei servizi sanitari nell’Area vasta di Sassari, tra irrisioni e smentite dei vertici della sanità isolana. L’abolizione dei presidi territoriali rivelano ora l’incongruenza di un disegno che nei prossimi anni porterà la desertificazione sul territorio».

«La soluzione sarebbe la riforma dell’Ats, scongiurando la retrocessione della sanità», spiega il numero due del palazzo di Via Roma, convinto che proprio dalla riforma sanitaria debba ripartire il Centrodestra al governo della Regione: «L’auspicio – conclude Peru – è che si possa mettere fine alle sforbiciate ascoltando le esigenze dei territori, garantendo i servizi necessari ai pazienti nei piccoli centri».

Nella foto: il consigliere regionale Antonello Peru
Commenti
15/2/2019
Il decollo ieri notte dall´aeroporto di Alghero. Ad attendere il piccolo paziente e la famiglia, un´equipe specializzata. Il bimbo sarà sottoposto ad un intervento d´urgenza
13/2/2019
Ieri mattina, a Cagliari, l´Assessorato regionale della Sanità e le organizzazioni sindacali hanno firmato l’accordo integrativo sulle risorse aggiuntive del trattamento accessorio per i lavoratori del comparto Sanità, secondo quanto stabilito dall’ultima Finanziaria regionale
15/2/2019
Nei giorni scorsi, hanno siglato il nuovo contratto e sono stati assegnati temporaneamente alle strutture del Dipartimento delle Professioni sanitarie dell´Aou di Sassari
14/2/2019
La Giunta regionale ha dato il via al “Percorso diagnostico terapeutico assistenziale per la sclerosi multipla in Regione Sardegna”. Lo scopo è di garantire un modello assistenziale al quale professionisti, aziende sanitarie pubbliche e private e cittadini sono chiamati a rifarsi per avviare processi continui di miglioramento
17:26
Già utilizzata a Sassari dal 2017, grazie ad un corso svolto nei giorni scorsi ha consentito a medici anestesisti e specializzandi di affinare la metodica, considerata valida alternativa all´anestesia generale nella chirurgia senologica
© 2000-2019 Mediatica sas