Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaSanità › «Ecco come i tumori colpiscono nella regione»
Red 4 gennaio 2019
I numeri del cancro in Sardegna nel 2018 saranno al centro dell´incontro in programma martedì mattina, nelle sale dell´Assessorato regionale Igiene, sanità e assistenza sociale, in Via Roma 223, a Cagliari
«Ecco come i tumori colpiscono nella regione»


CAGLIARI - Un’analisi a 360gradi sui numeri del cancro costantemente aggiornati permette a tutti gli attori della sanità di pianificare al meglio gli interventi necessari. Quanti nuovi tumori sono stati diagnosticati in Sardegna nel 2018? Sono più colpiti gli uomini o le donne? Quanti sono i decessi e le guarigioni nella Regione?

Sono solo alcune delle domande a cui risponde il capitolo sui dati regionali del volume “I numeri del cancro in Italia 2018”, il censimento ufficiale in grado di offrire una panoramica aggiornata sui numeri delle neoplasie. Questa pubblicazione, firmata dall’Associazione italiana di oncologia medica, dall’Associazione italiana registri tumori, da Fondazione Aiom e da Passi (Progressi delle Aziende sanitarie per la salute in Italia), rappresenta uno strumento indispensabile sia per gli addetti ai lavori, sia per i cittadini per conoscere l’impatto dei tumori con i dati epidemiologici relativi agli ultimi dodici mesi a livello nazionale e regionale.

Il libro è presentato ai cittadini ed alle Istituzioni in un tour nazionale di dieci tappe, la prima proprio a Cagliari. Martedì 8 gennaio, alle 10.30, all’Assessorato regionale dell’Igiene, sanità e assistenza sociale, in Via Roma 223, è prevista la conferenza stampa di presentazione del volume, con la partecipazione di Luigi Arru (assessore regionale Igiene, sanità e assistenza sociale), Daniele Farci (oncologo all’Ospedale Businco di Cagliari e membro del Consiglio direttivo nazionale Aiom), Maria Giuseppina Sarobba (coordinatore Aiom Sardegna e direttore Oncologia dell’Ospedale San Francesco di Nuoro) e Mario Usala (direttore del Registro tumori di Nuoro).

Nella foto: l'assessore regionale Luigi Arru
Commenti
22/4/2019
«Toccare con mano le criticità, ascoltare le problematiche dalla viva voce degli operatori e verificare l’adeguatezza di strutture e attrezzature in vista del tavolo sulle emergenze in programma il 30 aprile a Cagliari». Così, l’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu definisce, in sintesi, l’obiettivo dei sopralluoghi ai pronto soccorso dei presidi sanitari dell’area di Cagliari nei giorni di Pasqua e nel lunedì dell’Angelo
© 2000-2019 Mediatica sas