Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziealgheroPoliticaElezioni › I Dem Cacciotto e Piu verso Zedda
A.S. 12 gennaio 2019
I due amministratori locali più votati alle ultime comunali di Alghero e Sassari non confermano la candidatura nella lista provinciale del Partito democratico. Per loro ci sarà un posto con la lista del presidente Massimo Zedda. Ma sale la tensione
I Dem Cacciotto e Piu verso Zedda


ALGHERO - Finale ad alta tensione nella direzione provinciale del Partito democratico a Sassari e passi indietro importanti quelli dell'ultimo minuto. Antonio Piu, assessore alla Mobilità del comune di Sassari e Raimondo Cacciotto, consigliere regionale uscente, declinano l'invito. Erano quelli che fino agli ultimi giorni avrebbero dovuto "dividersi" l'ultimo posto rimasto in lista: troppo stretto per i due big, che all'ultimo non firmano.

Per loro ci sarà spazio con la lista del presidente Massimo Zedda. A loro si aggiungerà con tutta probabilità un'altra sassarese, Dolores Lai (molto vicina a Piu). Scelta che non sarebbe andata giù alla segreteria provinciale Dem, pronta a puntare i piedi in vista della riunione col segretario regionale. Tanto che, per ora, la lista licenziata porta 10 candidati su 12 (mancano all'appello un uomo e una donna): Gianfranco Ganau, Nicola Sanna, Gianni Carbini, Gianluigi Sotgia, Valerio Meloni, Alma Cardi, Giovanna Scanu, Maria Paola Curreli, Patrizia Muresu, Gavina Muzzetto.

Decisioni a cascata. I movimenti potrebbero tutti essere partiti dopo che il sindaco di Alghero ha declinato l'invito di Massimo Zedda. Nonostante il lungo corteggiamento, infatti, il Primo cittadino avrebbe deciso di continuare il suo impegno per la città di Alghero, assicurando comunque un convinto sostegno al candidato presidente. Da qui, a cascata, le novità dell'ultima ora. Antonio Piu e Raimondo Cacciotto, nonostante si contendessero fino a ieri un posto tra i Dem, sono considerati infatti due pezzi da novanta nello scacchiere provinciale: entrambi sono già risultati i consiglieri più votati nelle rispettive città.
Commenti
21:52
Il candidato del centro sinistra alla presidenza della Regione, Massimo Zedda interviene così davanti ai lavoratori presso lo stabilimento Sismet nella zona industriale di Porto Torres, l’emblema della crisi
10:47 video
Candidati di Alghero a confronto nei giorni scorsi sui temi più strettamente legati al turismo ed ai trasporti. Obbiettivi, priorità, sviluppo, crescita e destagionalizzazione: questi i temi su cui gli aspiranti consiglieri regionali algheresi hanno dibattuto al Catalunya. «Un buon confronto su un tema di primaria importanza» è il commento di Marco Di Gangi, presidente del Consorzio Turistico Riviera del corallo che ha organizzato il dibattito in vista delle elezioni del 24 febbraio. Le sue parole al Quotidiano di Alghero
10:19
I dirigenti della Confartigianato di Sassari hanno incontrato Raimondo Cacciotto, candidato di Futuro Comune alle Elezioni regionali di domenica 24 febbraio. La presidente di Confartigianato Imprese Sassari Maria Amelia Sanguinetti Lai si è confrontata con il candidato algherese sulla situazione delle 35mila imprese artigiane che operano nell´Isola, presentandogli il dossier sullo stato del Sistema Artigiano regionale
14/2/2019
La Sezione Seconda del Tribunale Civile di Sassari ha fissato un´udienza per martedì 19 febbraio: Le liste a rischio di esclusione sarebbero “Lega Salvini Sardegna”, “Sardegna civica”, “Sardegna in Comune con Massimo Zedda” ed “Energie per l’Italia”. In bilico anche i candidati che hanno prestato l´appoggio tecnico, tra cui l´algherese Marco Tedde ed il sassarese Antonello Peru (Fi). Udienze già fissate a Sassari e Oristano
14/2/2019
45 anni, impiegato, attuale capogruppo del Movimento 5 Stelle nel Consiglio comunale, alle prossime Amministrative sarà a capo della lista pentastellata sassarese. Ancora incerta la situazione di Alghero, dove andranno a contendersi la candidatura almeno due liste
© 2000-2019 Mediatica sas