Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizieportotorresEconomiaElezioni › Porto Torres, rinnovo Rsu industria: vince Uiltec
M.P. 9 febbraio 2019
Lo ha dichiarato il segretario generale della Uiltec nazionale, Paolo Pirani, congratulandosi con la segreteria locale guidata da Giovanni Tavera per il successo elettorale
Porto Torres, rinnovo Rsu industria: vince Uiltec


PORTO TORRES - Successo per il sindacato Uiltec nelle elezioni Rsu. «Il nostro sindacato ha vinto nella tornata elettorale per il rinnovo delle Rsu nella zona industriale di Porto Torres. Continua il trend positivo della Uiltec, un’onda lunga che segna il risultato di una politica sindacale davvero riformista». Lo ha dichiarato il segretario generale della Uiltec nazionale, Paolo Pirani, congratulandosi con la segreteria locale guidata da Giovanni Tavera per il successo elettorale conseguito «in questa importante parte produttiva della Sardegna».

«Su otto aziende – ha ribadito Pirani – che esercitano nel settore chimico, energia, coibenti e gomma plastica (Liquigas, Asa, Sait, Eni r&m, isolex, Versalis, Syndial, Matrica) la Uiltec ha conquistato 13 Rsu su 29». Nelle aziende Eni (Versalis, Syndial, Eni r&m e Matrica) «siamo la prima organizzazione a pari merito con la Femca Cisl facendo eleggere 7 Rsu su 18 disponibili (7 Uiltec, 7 Femca Cisl, 4 Filctem Cgil). Nel dettaglio in Eni r&m siamo la prima organizzazione, in Matrica siamo passati da terza organizzazione a seconda organizzazione, in Syndial vinciamo le elezioni passando da secondi a primi e In Versalis confermiamo le 2 Rsu. Ringraziamo quanti ci hanno sostenuto e votato».
Commenti
18:25
Gli scrutatori di seggio per le Elezioni Europee del 26 maggio 2019 saranno nominati tramite un sorteggio pubblico riservato ai disoccupati privi di qualunque fonte di entrata economica
23:05 video
E' il consigliere comunale Roberto Barbieri, a capo della sezione locale di Legambiente, a raccontare come muove i primi passi la neonata Onda Verde civica, il movimento che parte dal basso e fa del rispetto della natura e dell'ambiente il motore per lo sviluppo sostenibile del territorio. «Lavoriamo sull'ambiente e sul futuro della nostra città», sottolinea il fondatore, che apre all'aggregazione di giovani consapevoli della ricchezza che un patrimonio storico ed ambientale immenso come quello di Alghero può fare la differenza per l'economia e la crescita. Le sue parole al microfono del Quotidiano di Alghero
12:00
Il movimento politico-culturale che fa capo all´ex assessore provinciale di Alghero, chiusa l´avventura programmatica con Energie per l´Italia, sigla l´accordo elettorale con Fratelli d´Italia. Mercoledì la conferenza stampa con tutti i dettagli
© 2000-2019 Mediatica sas