Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizieolbiaCronacaCronaca › Discarica abusiva: sigilli a Porto Cervo
Red 15 marzo 2019
Nell’ambito dei controlli disposti dal Comando provinciale di Sassari nel settore della tutela dell’ambiente, i finanzieri della Tenenza di Palau hanno concluso un intervento a contrasto degli illeciti in materia ambientale. Sequestrato un terreno di circa 2mila metri a pochi passi dal mare
Discarica abusiva: sigilli a Porto Cervo


PORTO CERVO - Nell’ambito dei controlli disposti dal Comando provinciale di Sassari nel settore della tutela dell’ambiente, i finanzieri della Tenenza di Palau hanno concluso un intervento a contrasto degli illeciti in materia ambientale. I militari del Nucleo Mobile di Palau, nel corso di un monitoraggio avviato in relazione a possibili illeciti ambientali, hanno individuato e sottoposto a sequestro, nei giorni scorsi, un terreno privato ubicato nel territorio comunale di Arzachena, in località Porto Cervo, sul quale era presente un incredibile quantitativo di materiali nautici in condizioni fatiscenti, numerose imbarcazioni in disuso e rifiuti di ogni genere, alcuni dei quali di tipo speciale e pericoloso.

L’area di interesse è risultata essere di proprietà di una società operante nel settore edile, con sede ad Olbia. Sono stati rinvenute cinque imbarcazioni in vetroresina inutilizzabili, quindici pontili metallici galleggianti completamente deteriorati, due roulottes non più idonee alla circolazione, numerose batterie per auto esauste, materassi, vecchi elettrodomestici e sanitari, motori da imbarcazione e diversi metri cubi di altri rifiuti plastici e ferrosi.

Al termine delle operazioni, è stata sottoposta a sequestro un’area di circa 2mila metri quadrati trasformata in una vera e propria discarica a cielo aperto. Il rappresentante legale della società proprietaria del fondo interessato dal sequestro, originario della provincia di Cagliari, è stato quindi deferito alla Procura della Repubblica di Tempio Pausania per il reato di deposito incontrollato di rifiuti.
Commenti
20/5/2019
La normativa del settore prevede che gli agricoltori, per accedere ai regimi di sostegno finanziati della politica agricola comune, devono possedere determinati requisiti, sulla base dei quali vengono erogate le diverse tipologie di contributo
20/5/2019
Le Fiamme gialle del Nucleo di Polizia Economico-finanziaria di Cagliari hanno concluso un controllo fiscale nei confronti di un socio di un’impresa del capoluogo regionale operante nel settore del commercio di oggettistica, abbigliamento ed articoli per la casa con diversi punti vendita distribuiti sul territorio sardo
9:41
ittime del delitto due allevatori 80enni, Pietro Secci e Carmelino Marceddu, trovati senza vita, dopo una lunga ricerca da parte delle forze dell´ordine, nel terreno di loro proprietà, in località Baralla, tra Riunas e Allai
20/5/2019
La Polizia di Stato di Sassari ha segnalato in stato di libertà all’autorità giudiziaria due persone della provincia di Padova, con precedenti per reati contro il patrimonio, per un tentativo di truffa in danno di un sassarese
© 2000-2019 Mediatica sas