Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziealgheroTurismoTurismo › Alghero 365: 86 eventi, 4 cartelloni
A.S. 25 marzo 2019
La Giunta comunale prende atto della programmazione del 2019 della Fondazione e dà il via libera: coinvolte decine di associazioni. Concerti, mostre, esposizioni, allestimenti urbani ed eventi sportivi internazionali vivacizzano la Riviera del Corallo. Domani la presentazione delle "Emozioni di Primavera"
Alghero 365: 86 eventi, 4 cartelloni


ALGHERO - La Fondazione Alghero cala il bis e presenta per tempo un lungo calendario di manifestazioni. 365 giorni di eventi era lo slogan con cui ha promosso il territorio in occasione degli straordinari eventi del Capodanno. Era già successo nel 2018 ed oggi presenta l'intera programmazione per il 2019: 86 eventi spalmati su 4 cartelloni/contenitori principali ad indicare, anche temporalmente, le diverse stagioni dell'anno. Si va dal “Mès que un Mes” (il riuscito Cap d'Any) al San Miquel, passando per le Emozioni di Privamera (con la Setmana Santa e la Pasquetta) e l'Estate Algherese. Proprio domani (martedì), insieme al Parco di Porto Conte che coordina le attività, ci sarà la presentazione degli eventi di primavera che animeranno la già ricca Pasqua (in città è prevista l'Orchestra di Renzo Arbore).

Cultura, musica, tanta arte e sport internazionale. E poi creatività tutto l'anno, con il coinvolgimento attivo di imprenditori, associazioni e artisti in grado di contribuire a rendere la città viva e attraente, oltre il mare e l'estate. Un lungo elenco di eventi di grande richiamo caratterizzerà tutto il 2019 fino al consolidato Capodanno, dal 2018 rilanciato in chiave turistica con lo straordinario successo del doppio evento. Concerti, mostre, esposizioni, sagre enogastronomiche, allestimenti urbani ed eventi sportivi di primissimo piano vivacizzano la Riviera del Corallo.

La Giunta comunale nei giorni scorsi ha preso atto della programmazione del 2019 della Fondazione Alghero e ha dato il via libera all'unanimità al calendario: coinvolte decine di associazioni. Si tratta senza dubbio di un risultato voluto con determinazione dal presidente Massimo Cadeddu e dall'intero Consiglio d'amministrazione che, in netta controtendenza rispetto al recente passato, è riuscito ad imprimere quella pianificazione delle attività sempre richiesta da chi opera nella cultura e fa dell'animazione artistica e territoriale la propria missione. Sarà adesso importante che la città s'imponga sui mercati turistici di riferimento, rilanciando oltre le bellezze ambientali e naturalistiche il valore culturale delle tante iniziative in programma anche in bassa stagione.

Nella foto: il sindaco Mario Bruno col Cda della Fondazione Alghero
Commenti

© 2000-2019 Mediatica sas