Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziealgheroCulturaLibri › Il canto a tenore di Orgosolo: Pilosu a Casa Manno
Red 26 marzo 2019
Sabato sera, ad Alghero, incontro con l´etnomusicologo Sebastiano Pilosu, autore del libro "Il canto a tenore di Orgosolo. Le registrazioni del Cnsmp (1955–1961)” (Squi[libri] editore). Dialogherà con l´autore Mauro Porcu, giornalista, scrittore e direttore di Casa Manno
Il canto a tenore di Orgosolo: Pilosu a Casa Manno


ALGHERO - Sabato 30 marzo, alle 18, a Casa Manno, ad Alghero, è in programma un incontro con l'etnomusicologo Sebastiano Pilosu, autore del libro "Il canto a tenore di Orgosolo. Le registrazioni del Cnsmp (1955–1961)” (Squi[libri] editore). Dialogherà con l'autore Mauro Porcu, giornalista, scrittore e direttore di Casa Manno. Per l'occasione, si esibiranno i cantori del gruppo Tenore Supramonte: Francesco Davoli (boghe), Giuseppe Paulis (contra), Gaetano Bassu (bassu) ed Antonio Garippa (mesu boghe).

«Il volume è il frutto di un lavoro di ricerca imperniato su un rapporto dialogico derivante dall’interazione di un gruppo di performer e cultori locali, riunito nell’Associazione Supramonte, con Sebastiano Pilosu, originale figura di studioso che unisce la conoscenza dell’etnomusicologia scientifica alla pratica esecutiva de su tenore nel contesto del proprio paese di provenienza. Un lavoro che contestualizza il corpus delle registrazioni realizzate per il Cnsmp dal 1955 al 1961, entro una storia negoziata della pratica musicale orgolese, costruita a partire dalle memorie di anziani cantori, alcuni dei quali diretti protagonisti di quelle stesse registrazioni».

«Al libro, sono allegati due cd, che raccolgono alcune tra le più significative esecuzioni di canto a tenore scelte all’interno dell’ampio corpus di registrazioni effettuate per il Cnsmp da studiosi come Diego Carpitella, Franco Cagnetta, Giorgio Nataletti e Antonio Santoni Ruggiu. Trentaquattro tracce, che propongono un viaggio musicale nel mondo del canto a tenore di Orgosolo della metà del secolo scorso. I brani sono stati selezionati in modo da dar voce a tutti i cantori protagonisti di quella fondamentale stagione di ricerca e documentazione offrendo la possibilità di ascoltare tutte le diverse formazioni (tenores) che si sono avvicendate e la ricchezza del repertorio dei canti di Orgosolo nonché la varietà e la qualità delle interpretazioni».
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas