Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSpettacoloConcerti › Sonus de Atongiu a Quartu
A.B. 26 giugno 2014
Venerdì, l’edizione 2014 del Festival d’estate propone Pianoconcerto, serata interamente dedicata alle musiche per pianoforte
Sonus de Atongiu a Quartu


QUARTU SANT’ELENA - Dopo il concerto inaugurale di sabato scorso, dedicato alla “Festa Europa della Musica”, domani, venerdì 27 giugno, arriva il secondo appuntamento per il festival “Sonus de Atongiu–Festival d’estate”, organizzato dall’associazione “Incontri musicali”, in collaborazione con la Scuola Civica “Luigi Rachel” e “Collegium Karalitanum”.

A partire dalle ore 21, nello “Spazio Teatro” (ex Convento dei Cappuccini, in Via Brigata Sassari, a Quartu Sant’Elena) sarà proposto “Pianoconcerto”, una serata interamente dedicata alle musiche per pianoforte. Il programma proporrà il “Concerto per pianoforte e orchestra, n.4 op. 58 in sol maggiore” di L.Van Beethoven, con il pianista Mattia Deiana, ed il “Concerto per pianoforte e orchestra n.1 S.124 in mib maggiore” di F. Liszt, che avrà per protagonista Claudio Mosca. I concerti verranno presentati nella versione per due pianoforti e saranno introdotti dagli stessi musicisti.

Dopo quello di domani, il prossimo appuntamento con la rassegna sarà venerdì 4 luglio, con una serata dal titolo “La chitarra al centro della Musica”. Sonus de Atongiu 2014-Festival d’estate è realizzato con il contributo dell’Assessorato della Pubblica Istruzione della Regione Autonoma della Sardegna, dell’Assessorato della Cultura e Spettacolo della Provincia di Cagliari, della Presidenza e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Quartu Sant’Elena.
Commenti
22:24
Serata speciale, domani, al Jazzino di Cagliari: ad “accompagnare” la resident band composta da Gianrico Manca alla batteria, Alessandro “Cinzio" Atzori al contrabbasso e Paolo Carrus al pianoforte, sarà il sax del “socio storico” dell´ultratrentennale quintetto di Paolo Fresu e protagonista assoluto del firmamento jazz internazionale
18:21
Més que un mes, il programma di quaranta giorni messo a punto dall’Amministrazione Comunale di Alghero e dalla Fondazione Meta, con il contributo di tanti artisti ed associazioni culturali, musicali ed artistiche, prende il via domani. Giovedì, alle ore 21, Piazza Pino Piras ospiterà il concerto del figlio dell’“algherese” Ivan
4/12/2016
Il repertorio di quest’anno comprende canti della tradizione natalizia in lingua algherese, sarda, spagnola e italiana. L´appuntamento è martedì 13 dicembre alla chiesa di San Francesco
2/12/2016
Il concerto dell’8 dicembre è dedicato al Santo Natale con la partecipazione del Coro Polifonico Turritano diretto da Laura Lambroni. Il Coro Polifonico Turritano avrà l’apporto strumentale dell’arpista Erika Perantoni
© 2000-2016 Mediatica sas