Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportCalcio › Cagliari: la Lazio sulle tracce di Davide Astori
Antonio Burruni 5 luglio 2014
Il centrale rossoblu ha una valutazione che si aggira attorno ai 6milioni di euro. La società romana vorrebbe inserire anche il prestito del giovane attaccante Tounkara
Cagliari: la Lazio sulle tracce di Davide Astori


CAGLIARI – Si conclude nel week end, la prima settimana del calciomercato. Una settimana che ha visto il Cagliari molto attivo, soprattutto nei movimenti in entrata, inserendo forze giovani nella rosa affidata al tecnico Zdenek Zeman. Intanto, prende sempre più corpo la possibilità che il patron Tommaso Giulini offra la presidenza onoraria della società a Gigi Riva.

Portieri. Ancora in stand-by il rinnovo di Vlada Avramov, arriva il giovane Simone Colombi dall’Atalanta (via Carpi). Sotto osservazione il 21enne interista Raffaele Di Gennaro (ex Cittadella), Davide Bassi (Empoli), crescono le quotazioni come numero 1 di Christian Puggioni, che arriverebbe dal Chievo Verona (interessa anche il giovane Ivan Provedel), che intanto ha acquistato Bardi dall’Inter e riabbracciato Marco Silvestri, ritornato dall’Isola dopo il prestito. Piace anche Nicola Leali, cresciuto nel Brescia e di proprietà della Juventus. Intanto, l’ex Cagliari Simone Aresti giocherà il prossimo campionato in serie B, passando dal Savona al Pescara.

Difensori. Prosegue il corteggiamento di diverse squadre (Inter, Juventus e Manchester City) al centrale difensivo del Cagliari Davide Astori. L’inseguitrice più insistente è la Lazio, che sarebbe disposta ad offrire una cifra che si aggira attorno ai 6milioni di euro, inserendo nell’offerta, come contropartita tecnica, anche il giovane attaccante Tounkara. In bilico Gabriele Perico, richiesto in prestito (dal Bologna) Dario Del Fabro, salutato il greco Marios Oikonomou (che va a Bologna da mister Lopez), arriva Simone Benedetti, centrale difensivo scuola Inter, nell’ultima stagione a Padova. Crescono le quotazioni di Ceppitelli, 24enne di proprietà del Parma, che ha disputato l’ultimo campionato con la maglia del Bari (anche il Sassuolo è sulle sue tracce). Occhi puntati anche sul difensore del Pescara Raffaele Schiavi (il cartellino è di proprietà del Parma), su Antonio Balzano (Pescara), Simone Romagnoli (Carpi), sul centrale Emanuele Suagher (Atalanta) e sull'esterno Davide Faraoni (scuola Inter, in prestito al Watford, ma di proprietà dell'Udinese). Su quest'ultimo, anche Parma e Verona.

Centrocampo. Arriva dall’Inter il 21enne Lorenzo Crisetig (la stagione scorsa nelle fila del Crotone), bruciando la concorrenza di Chievo Verona e Parma. Sempre in chiave nerazzurra, si parla anche di Biraghi (interessa al Chievo), Botta, Duncan (pressing del Palermo) e Mbaye. Ancora in alto mare il rinnovo di Andrea Cossu (allettato dalle sirene felsinee), la linea mediana si arricchisce con il primo contratto da professionista del 17enne Nicolò Barella, promosso dalla Primavera di Vittorio Pusceddu. Matias Julio Cabrera Acevedo potrebbe andare al Bologna.

Attacco. Presi Samuele Longo (ultima stagione nel Rayo Vallecano, ma di proprietà dell’Inter) ed Alessandro Capello (dal Bologna), si attende il ritorno dal Brasile di Mauricio Pinilla (scambio con il Genoa per Panagiotis Tachtsidis o va all’estero?) e di Victor Ibarbo. Il colombiano ha tante richieste (dall’Inter, società che sta stringendo diverse alleanze con i rossoblu, al Borussia Dortmund) e prosegue il pressing della Juventus. La richiesta cagliaritana è attorno ai 20milioni, mentre i bianconeri sono fermi a 12 più Fausto Rossi. Da Torino arrivano anche altre voci, che riguardano possibili inserimenti nell’affare di Sebastian Giovinco e Fabio Quagliarella (anche il Torino sulla sue tracce). Torino concorrente del Cagliari anche nella corsa alla punta del Trapani Matteo Mancosu ed al senegalese della Fiorentina Babacar. Sotto osservazione il brasiliano Diego Farias (del Chievo, ma in prestito al Sassuolo), Jacopo Manconi (Novara), Leonardo Pavoletti (del Sassuolo, piace anche al Palermo), Caio Rangel (18enne esterno d’attacco del Flamengo), Marcello Trotta (22enne con diverse esperienze nei campionati inglesi). La nota “esotica” è rappresentata dall’esterno offensivo del Galatasaray Lucas Ontivero, 20enne argentino che costa attorno ai 6milioni di euro. Nenè, che non ha ancora rinnovato il contratto, potrebbe andare al Bologna o tornare in Brasile.
Commenti
23/4/2017
Nel match valido per il girone G, la compagine del Sarrabus stoppa a reti bianche il Rieti, una delle squadre in lotta per la promozione, e guadagna un´altra lunghezza sulla Torres
23/4/2017
Nel match disputato alla Dacia Arena e valido per la trentatreesima giornata del massimo campionato, i rossoblu hanno ceduto per 2-1 ai bianconeri. Alle reti di Perica al 70' ed Angella tre minuti dopo, ha risposto solo Borriello a quattro minuti dalla fine
23/4/2017
Nei match validi per il girone G, il Latte Dolce cede 3-0 sul campo del lanciatissimo Monterosi, mentre la Torres è punita da un calcio di rigore contro il Flaminia
22/4/2017
Mercoledì, il sindaco di Sassari Nicola Sanna parteciperà a Cagliari alla conferenza regionale permanente convocata dai prefetti del capoluogo regionale e di quello turritano
22/4/2017
Nel match valido per la trentaseiesima giornata del girone A, i bianchi galluresi hanno sbancato di misura il Marcello Melani di Pistoia. Di Ogunseye, a sei minuti dalla fine, la rete che ha deciso la sfida, dando tre punti d´oro in chiave salvezza agli ospiti
23/4/2017
Nei match validi per la ventisettesima giornata del girone E, i giallorossi non vanno oltre lo 0-0 al Mariotti contro gli ozieresi del Mesu e Rios mentre, al Pintore-Caddeo, i biancoverdi fermano la capolista Ossese sull´1-1
© 2000-2017 Mediatica sas