Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Sequestrati concimi con pesticidi tra Sardegna e Puglia
S.A. 20 luglio 2014
Trovati nei magazzini con sedi anche a Cagliari, Brindisi e Foggia prodotti con principi pericolosi per la salute. Sotto inchiesta un 49enne pugliese
Sequestrati concimi con pesticidi tra Sardegna e Puglia


CAGLIARI - Stoccate 65 tonnellate di concimi destinati al settore agroalimentare contenenti pesticidi. Sotto inchiesta della Guardia di finanza un uomo di 49 anni, di Taviano (Lecce), rappresentante di una ditta di Milano, operante nel settore agroalimentare. Trovati nei magazzini con sedi anche a Cagliari, Brindisi e Foggia prodotti con principi pericolosi per la salute. L'operazione "Mela Stregata" era partita da una segnalazione della Federbio al Dipartimento dell Icqrf e poi proseguita nelle indagini delle Fiamme Gialle durate alcuni mesi e che già nel giugno scorso avevano portato alla denuncia di un 46enne di Cagliari e al sequestro di oltre 10mila prodotti nocivi stoccati in un'azienda di Decimomannu.
Commenti
8:40
Sono state monitorate, dal 2014 ad oggi, 357 compagnie di volo straniere operanti nello specifico settore. Di queste ben l’85% ha sistematicamente evaso il tributo dovuto, per un ammontare complessivo di circa 1.150.000 euro, somma relativa ai 1.455 voli ispezionati che hanno visto il trasporto di oltre 6.000 passeggeri
24/4/2017
Ieri sera, gli agenti della Sezione Volanti, hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso, un 23enne ed un 24enne, entrambi sassaresi e già noti alle Forze dell´ordine
24/4/2017
Nei giorni scorsi, gli agenti delle Volanti di Nuoro, dopo una rapida indagine, hanno deferito all’Autorità giudiziaria un uomo residente in Penisola per il reato di truffa on-line ai danni di un giovane nuorese. Quest’ultimo, dopo essere entrato su un sito on-line di incontri, era stato telefonicamente convinto da un´aitante e sedicente escort, prima dell’incontro, a versare la somma di 100euro sulla sua carta prepagata
© 2000-2017 Mediatica sas