Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportCalcio › Il Cagliari si presenta e promuove la candidatura della città
Antonio Burruni 3 agosto 2014
Domani sera, all’Arena Concerti Sant’Elia, è in programma la presentazione della squadra rossoblu, che appoggia la candidatura della città a Capitale Europea per la Cultura 2019. Sarà l’occasione per conoscere i nuovi acquisti
Il Cagliari si presenta e promuove la candidatura della città


CAGLIARI – Il Cagliari Calcio si presenta. Domani, lunedì 4 ottobre, alle ore 21, l’“Arena Concerti Sant’Elia” ospiterà una serata gratuita tra sport, musica e cultura, presentata da Jacopo Cullin ed Eleonora Boi. Per i tifosi sarà l’occasione per vedere la vivo i nuovi acquisti, in un evento che porta la squadra a promuovere la candidatura di Cagliari a “Capitale Europea per la Cultura 2019”. Inoltre, verrà presentato anche il nuovo inno della squadra, realizzato dai Sikitikis.

Come annunciato dal ds Marroccu, sarà l’occasione per presentare tre nuovi acquisti: il portiere Manuel Almunia (svincolato, è già in città e domani dovrebbe fare le visite mediche), il difensore Marco Capuano (arriva dal Pescara, che in cambio ha avuto anche il prestito secco del giovane algherese Dario Del Fabro) e l’attaccante esterno Diego Farias (24enne proveniente dal Chievo Verona). Sarà presente anche Victor Ibarbo, che ha accettato di rimanere nell’Isola e diventerà testimonial rossoblu.

Dovrebbe invece fare le valigie Mauricio Pinilla, che dopo aver visto spegnersi le speranze di tornare in Cile, è sul taccuino del ds Sabatini tra i (tanti) attaccanti che dovrebbero prendere il posto dei partenti Marco Borriello e Mattia Destro: dagli apparentemente irraggiungibili Eto’o e Jackson Martinez (che ha appena rinnovato con il Porto), ad i più abbordabili Cvitanich (cercato anche dal Genoa) e Luiz Adriano. Potrebbe partire anche il brasiliano Adryan (al Leeds), mentre si cerca un difensore centrale, con Ceppitelli (Parma) sempre favorito rispetto a Camporese (Fiorentina).
Commenti
26/3/2017
Nel match valido per la ventottesima giornata del girone G, la compagine del Sarrabus ha ceduto per 3-1 sul campo dello Sporting Trestina. Alla rete di Ceccagnoli ed alla doppietta di Ridolfi, ha risposto solo Satta
26/3/2017
Di Patacchiola, dopo 4´ di gioco, la rete che ha deciso il derby regionale valido per la ventottesima giornata del girone G in favore della compagine sassarese
26/3/2017
Nel match valido per la trentunesima giornata del girone A, i bianchi escono dallo stadio “E.Mannucci” di Pontedera con una netta sconfitta per 5-0. Di Provenzano (doppietta), Ferrari, Shekiladze (rigore) e Pinzauti, le reti che hanno dato i tre punti al Tuttocuoio San Miniato
26/3/2017
Nei match validi per la ventiquattresima giornata del girone E, i biancoverdi sono stati raggiunti dall´Ittiri sull´1-1 nel recupero. I giallorossi, invece, hanno perso 5-0 sul campo del Malaspina Osilo, concorrente diretto per la salvezza
26/3/2017
Nei match validi per la ventottesima giornata del girone G, i barbaricini pareggiano 1-1 sul campo della capolista Monteroni, mentre gli ogliastrini capitalizzano nel migliore dei modi il turno casalingo e battendo 3-1 il ViviAltoTevereSansepolcro conquistano tre punti utilissimi in chiave salvezza
© 2000-2017 Mediatica sas