Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariTurismoTurismo › A Cagliari 40mila nuovi croceristi
Red 5 settembre 2014
Il Porto di Cagliari ospiterà 16 grandi navi da crociera non previste nel calendario annuale. Nuova boccata d´ossigeno per l´economia turistica
A Cagliari 40mila nuovi croceristi


CAGLIARI - Negli ultimi mesi del 2014 il Porto di Cagliari ospiterà 16 grandi navi da crociera non previste nel calendario annuale per un totale di oltre 40.000 croceristi. La compagnia Aida Cruises dopo aver effettuato uno scalo “prova” la scorsa settimana, e aver constatato gli elevati standard di efficienza del Porto di Cagliari, ha deciso di dedicare al capoluogo sardo due navi l’AIDAmar e l’AIDAblu.

Il primo scalo è atteso per lunedì 8 settembre, l’Autorità Portuale pubblicherà nei prossimi giorni il calendario completo. I nuovi attracchi sono frutto di un lavoro certosino iniziato il marzo scorso al Seatrade Cruise Shipping di Miami dove l’Autorità Portuale ha stabilito e rafforzato i contatti con i più importanti armatori del settore e che si concluderà al Seatrade Med di Barcellona dal 16 al 18 settembre.

A Barcellona l’Autorità portuale di Cagliari parteciperà con uno stand dedicato. Il Porto di Cagliari si conferma appetibile per le grandi compagnie in particolare nei mesi autunnali; questi arrivi contribuiscono infatti ad allungare la stagione turistica creando prospettive di crescita per tutto il territorio.
Commenti
25/6/2016
Ieri, a Villa Devoto, si sono incontrati il presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, gli assessori regionali Francesco Morandi e Massimo Deiana ed i rappresentanti delle associazioni di categoria del settore turistico
23/6/2016
A ogni tavolo parteciperanno circa 30 persone in rappresentanza di istituzioni, associazioni di categoria e di rappresentanza, operatori del comparto. Appuntamento il 27 giugno
24/6/2016
«Basta anarchia sui B&B, lotta seria abusivismo e pianificazione omogenea», chiede l´associazione di categoria, sentita in audizione in Commissione Attività produttive in merito alle dieci proposte di legge sul turismo
© 2000-2016 Mediatica sas