Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportCalcio › Primavera: pareggio esterno per il Cagliari
Antonio Burruni 14 settembre 2014
I giovani rossoblu hanno esordito nel campionato nazionale di categoria impattando a reti bianche sul campo del Cesena. Rimpianti per il calcio di rigore parato ad Antonio Loi
Primavera: pareggio esterno per il Cagliari


CAGLIARI – Il Cagliari ha esordito nel campionato nazionale “Primavera” pareggiando 0-0 sul campo del Cesena. Tirando le somme, un punto meritato, al termine di una partita dai due volti: primo tempo a forte tinte rossoblu e ripresa romagnola.

Nei primi 45’ di gioco, l’undici di ister Vittorio Pusceddu ha strappato applausi mettendo in mostra un fraseggio notevole e colpendo pericolosamente con le sue accelerazioni. Poco oltre la mezz’ora di gioco, Simone Solinas, ha saltato un paio di avversari, ma il terzo l’ha stesso senza tanti complimenti. Il signor Baldicchi di Città di Castello ha concesso il calcio di rigore, ma Antonio Loi si è fatto ipnotizzare dal portiere Alberto Iglio, che ha salvato il risultato.

Invece, nella ripresa in coincidenza con il calo del Cagliari, è venuto fuori il Cesena. Qui è salito in cattedra il portiere Carboni, autore di diversi grandi interventi a blindare la sua porta dalla capitolazione. Anche con un pizzico di fortuna, specie attorno all’ora di gioco, quando una botta del neoentrato centrocampista Meyker Yabré Abdul ha centrato la traversa ed è rimbalzata all’esterno della porta. Nel complesso, un buon punto per il Cagliari, che può guardare con fiducia ai prossimi impegni, il più vicino dei quali mercoledì 17 settembre, a Napoli, per la Coppa Italia.

CESENA-CAGLIARI 0-0:
CESENA: Iglio, Zanagni, Fabbri, Gaiola, Venturini, Saporetti, Dal Monte, Gasperi, Raffini, Severini (14’st Yabre Abdul), Moncini (24’st Pierfederici). Allenatore Giuseppe Angelini.
CAGLIARI: Carboni, Granara, Usai, Barella, Cappai, Scintu, Serra (11’st Anedda), Muroni, Solinas (31’st Piras), Murgia (24’st Mirko Loi), Antonio Loi. Allenatore Vittorio Pusceddu.
ARBITRO: Baldicchi di Città di Castello.
Commenti
22/5/2016
La sfida contro il Rieti si decide nei supplementari, con il Rieti in vantaggio al 93´ con Cericola e Musto che trova il pari al 109´. La finale dei play-off del girone G vedranno confrontarsi due sarde
22/5/2016
Sorpresa al Pincelli, dove i galluresi cedono per 0-2 al non trascendentale Cynthia Genzano. I laziali festeggiano la permanenza nel girone G
22/5/2016
I galluresi vincono per 1-2 al Carlo Zecchini, grazie alle reti di Caboni e Cossu, pur avendo giocato dal 66´ in inferiorità numerica per la doppia ammonizione a Pinna
© 2000-2016 Mediatica sas