Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariAmbienteOpere › Piazza Palazzo pedonale: lavori a Cagliari
Red 21 settembre 2014
Da lunedì i lavori: l´ingresso delle auto nella parte alta della piazza sarà possibile da Piazza Indipendenza attraverso via Martini, con un semaforo che consentirà a fasi alterne anche l´uscita
Piazza Palazzo pedonale: lavori a Cagliari


CAGLIARI - Parte lunedì la pedonalizzazione di Piazza Palazzo a Cagliari, nel tratto tra Palazzo di Città, la Cattedrale e Palazzo Viceregio sino all'altezza della scalinata che conduce in via Canelles. Nei giorni scorsi si sono svolti i lavori per la nuova segnaletica orizzontale. Nello spazio erano presenti un centinaio di stalli, ora ridotti a 60.

Circa cinquanta sono delimitati dalle strisce blu e saranno gratis per i residenti e a pagamento per i non residenti; una decina resteranno riservati alla forze di Polizia e alla Prefettura, mentre resta chiaramente invariato il numero degli stalli a disposizione dei diversamente abili. L'ingresso delle auto nella parte alta della piazza sarà possibile da Piazza Indipendenza attraverso via Martini, con un semaforo che consentirà a fasi alterne anche l'uscita.

Sono circa 170, a fronte dei 40 stalli eliminati in Piazza Palazzo, i parcheggi riservati ai residenti già tracciati nelle vie attorno. Saranno intensificati i controlli della Polizia Municipale nelle zone di sosta riservate individuate in via Porcell, in via Mazzini, in Piazza Indipendenza, in via Santa Croce, in via Cammino Nuovo e nella stessa Piazza Palazzo. Nuovi stalli, oltre a quelli già esistenti nelle vie indicate, saranno tracciati a breve in via del Fossario e in altre aree in via di definizione.
Commenti
16:35
Verso l´avvio al funzionamento una delle opere pubbliche più chiacchierate e controverse della città di Alghero, seconda solo al depuratore di San Marco. Si tratta dei vasconi di Piazza Sulis, Piazzale della Pace, San Giovanni e Mariotti: realizzati diversi anni fa non sono mai entrati in funzione perchè ritenuti «non funzionali» e soprattutto «dannosi». Con modifiche e accorgimenti saranno gestiti da Abbanoa. Il prossimo 17 febbraio si sapranno tutti i dettagli
19/1/2017
Con il nuovo anno, ci sarà una vera e propria svolta nella pubblica illuminazione. Ammodernamento, efficientamento e messa a norma dell´impianto grazie alla convezione Consip con durata novennale. Interessati tutti i quartieri urbani, con la sostituzione delle lampade con tecnologia Led
© 2000-2017 Mediatica sas