Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaManifestazioni › Cagliari: giuristi a confronto
A.B. 24 settembre 2014
Il processo e le sue alternative: storia, teoria, prassi: inizia domani il convegno organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza
Cagliari: giuristi a confronto


CAGLIARI - Mediazione, arbitrato e negoziazione assistita sono al centro di ogni recente progetto di riforma del processo civile. Di questo si discuterà a partire dalle ore 17 di giovedì, durante il convegno “Il processo e le sue alternative: storia, teoria, prassi”, organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza nell’ambito di progetti di ricerca fondamentali o di base finanziati dalla Regione Autonoma della Sardegna, sotto l’egida della “Società Italiana di Storia del Diritto” ed in collaborazione con l’“Istituto di Scienze Umane di Firenze”.

Apertura di rilievo con Luigi Ferrajoli, allievo di Norberto Bobbio, che interverrà nell’Aula Magna del Rettorato. L’appuntamento è per le giornate di giovedì, nell’Aula Magna del Rettorato, venerdì 26 e sabato 27, dalle 9.30, nell’Aula Magna ex Economia.

Si segnala tra gli altri, in particolare, l’appuntamento con Massimo Brutti, professore ordinario di Diritto Romano alla Sapienza, per due volte sottosegretario alla Difesa ed altre due all’Interno e già membro del Csm, che interverrà venerdì, alle ore 9.30. Dedicato allo studio dei rapporti tra la giurisdizione e le altre modalità individuate nella storia del diritto e nella prassi per la soluzione delle controversie tra privati, il convegno, per l’importanza dei relatori e per la stringente attualità del tema, si presenta come evento di assoluta rilevanza al fine di un’informata riflessione sul passato, sul presente e sul futuro del diritto processuale.
Commenti
26/7/2016
L’avvio in ritardo del cartellone estivo? «Mancanza di programmazione» sostengono alcuni esponenti della minoranza. L’approvazione del programma delle manifestazioni estive da parte della giunta comunale arriva quasi fuori tempo massimo, spostando tutte le manifestazioni ad agosto e settembre
25/7/2016
Lo ha rivelato il questore di Oristano Francesco Di Ruberto in una conferenza stampa convocata all´indomani dell´evento. Il problema sarebbe il costo per l´occupazione del suolo pubblico
26/7/2016
L’edizione 2016 vedrà protagonisti gruppi provenienti da Cuba, Patagonia, Bolivia, Jacutia e Sardegna, e si articolerà da giovedì 28 luglio a lunedì 1° agosto nei comuni di Pula, Carloforte, Assemini e Aritzo
25/7/2016
Per ragioni di sicurezza pubblica, in occasione dei Piccoli Candelieri, dei Candelieri medi, dell´Arrostita e dei Candelieri, sarà vietato il consumo itinerante di qualsiasi tipo di bevanda in contenitori di vetro ed in lattine
© 2000-2016 Mediatica sas