Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCommercio › Insegna H&M a caratteri cubitali. Proteste bipartizan a Cagliari
M.L.Porcella Ciusa 25 settembre 2014
A primissima vista potrebbe sembrare una installazione di arte contemporanea ma non è così. La mega scritta è apparsa a metà settembre in piazza Costituzione per poi spostarsi nei giorni scorsi in Piazza Yenne. Il disappunto di cittadini e commercianti
Insegna H&M a caratteri cubitali
Proteste bipartizan a Cagliari


CAGLIARI - A deturpare i profili dei palazzi del centro storico cagliaritano e delle piazze più affollate della città è la pubblicità del colosso svedese H&M. Subito è apparso improprio oltreché altamente antiestetico sia ai cittadini che ai commercianti la presenza dell’ingombrante pubblicità (nella foto), che inoltre vuole promuovere l’attivazione del servizio di vendita online del marchio.

Le misure sono davvero impressionanti: è alta circa 1,80 metri, lunga 2,00, profonda cm. 50 e recita in bianco e a caratteri cubitali “Shop Online”. Paolo Angius, commerciante e responsabile di Via Garibaldi alla prima apparizione della scritta chiedeva come fosse possibile che ci fossero, giustamente, tantissimi vincoli a tutela del centro storico e come poi fossero concesse simili autorizzazioni. In questo caso l’enorme pubblicità non solo deturpa l’estetica della città, nelle zone più frequentate sia dai turisti che dai cagliaritani stessi, ma offusca anche la visuale delle vetrine dei negozi.

Il presidente provinciale di Confesercenti, Roberto Bolognese, in una riunione di qualche giorno fa dove si discuteva proprio delle concessioni riguardanti il suolo pubblico della Piazza Yenne si chiede lo stesso: nonostante dal Comune sia stato sottolineato che la storica piazza sia fulcro dell’identità della città e come tale vada salvaguardata in ogni sua sfumatura, da quella storica a quella turistica, non si spiega come mai dall’alto sia stata data una simile concessione.
Commenti
27/7/2016
Il titolare della ditta avrebbe, in più circostanze, acquistato dallo stesso soggetto, già autore di reati contro il patrimonio, diversi oggetti preziosi provenienti da furti in abitazione, procedendo alla loro fusione prima dei dieci giorni dall’acquisto
10:01
Una spesa civica e popolare per manifestare contro l’apertura dei supermercati e dei centri commerciali aperti 24 ore su 24 e sette giorni su sette: l´iniziativa è promossa da Confederazione Sindacale Sarda, il Fronte Indipendentista Unidu, l’Associazione Altra Sardegna e il collettivo S’Idea Libera
27/7/2016
Si è registrata una forte adesione da parte del comparto economico. In pratica, l´80percento delle imprese è oggi licenziatario del Marchio di qualità “Corallium rubrum ad Alghero”. Verifiche sugli standard per difendersi con la qualità dal fenomeno delle imitazioni
28/6/2016
Si tratta di un Pick-Up & order point, un mini store con ritiro merci creato al numero 173 di viale Marconi. Un investimento di 4 milioni di euro per una superficie complessiva di 3.200 metri quadri distribuiti su due piani
© 2000-2016 Mediatica sas