Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Bruciate tre auto a Cagliari. Attentato al sindaco di Selargius
S.A. 26 settembre 2014
Nessun dubbio ormai: quello nei confronti di Gian Franco Cappai è stato un attentato
Bruciate tre auto a Cagliari
Attentato al sindaco di Selargius


CAGLIARI - Notte movimentata per i vigili del fuoco tra Cagliari e l'hinterland. A fuoco tre auto, una di proprietà del sindaco di Selargius Gian Franco Cappai, parcheggiata in via Tazzoli.

I vigili sono stati allertati dai carabinieri ma quando sono intervenuti l'incendio era stato già spento. Le indagini sono affidate ai militari della compagnia che hanno accertato l'origine dolosa. Sul posto è stato trovato del liquido nfiammabile con cui è stata cosparsa l'Audi a 3.

Altri due gli interventi in città. I pompieri hanno spento gli incendi in due vetture parcheggiate in via Caravaggio e via Codroipo (a Is Mirrionis).

Nella foto: il sindaco di Selargius Gian Franco Cappai
Commenti
21/1/2017 video
Dal Comune consigliano la massima prudenza negli spostamenti sia a piedi che in macchina limitandosi ai casi di stretta necessità. Forte vento con danni enormi e problemi in città col traffico in tilt. Le immagini amatoriali
20/1/2017
Per la seconda volta nel giro di pochi mesi, l´abitazione di un 42enne di iglesias, in località Sa Stoia, è stata obiettivo di alcuni colpi d'arma da fuoco sparati contro la porta e la finestra
21/1/2017 video
I Vigili del fuoco del Distaccamento di Alghero sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza il tetto di una palazzina semi-scoperchiato. Numerosi gli interventi in queste ore a causa del forte vento. Le immagini
21/1/2017
Pomeriggio di follia per un 21enne extracomunitario, che è finito in manette con l´accusa di violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento
20/1/2017
I militari della Tenenza della Guardia di finanza, hanno scoperto una truffa milionaria ai danni della Comunità europea per contributi pubblici indebitamente percepiti da un´impresa di Portoscuso
© 2000-2017 Mediatica sas