Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportCalcio › Cagliari: primo successo per la Primavera
Antonio Burruni 28 settembre 2014
I giovani rossoblu allenati da mister Vittorio Pusceddu hanno sbancato per 2-3 il campo della Virtus Lanciano, grazie alle reti di Solinas, Piras e Muzzi
Cagliari: primo successo per la Primavera


CAGLIARI - Primo successo in campionato della Primavera del Cagliari nel massimo campionato nazionale della categoria. I giovani rossoblu hanno sbancato il campo della Virtus Lanciano per 2-3. Gara controllata dalla squadra di mister Vittorio Pusceddu, che non è andata mai in affanno, anche se il risultato di misura può fare pensare ad un incontro più equilibrato.

Cagliari in vantaggio dopo 7’ di gioco: lancio di Muroni per Solinas che va via in velocità, entra in area e batte il portiere. Il raddoppio nove minuti dopo: tiro di Piras ribattuto dal portiere, pronto il giocatore rossoblù per il tap-in vincente. Il Lanciano accorcia le distanze poco oltre la mezz’ora di gioco con una penetrazione di Ascione, conclusa con un tiro che sorprende Cherchi.

Gli ospiti controllano la sfida con autorevolezza anche nel secondo tempo ed al 72’ cala il tris. E lo fa con Muzzi junior, che fulmina Rossetti con una bella girata. In chiusura di match, l'arbitro indica il dischetto per un istintivo fallo di mano di Cappa su azione d'angolo e Serafini trasforma il 2-3 finale.

VIRTUS LANCIANO-CAGLIARI 2-3:
VIRTUS LANCIANO: Rossetti, Paudice, Console, Albanese, Cerqueti, Caruso, Napolitano, Di Biase (76' Riccucci), Ascione, Carpentieri, Serafini.
CAGLIARI: Cherchi, Pinna (86' Granara), Arca, Barella, Cappai, Scintu, Piras Marco (64' Muzzi), Muroni, Bigi (77' Contu), Murgia, Solinas.
ARBITRO: Strippoli di Bari
RETI: 7' Solinas, 16' Piras, 31' Ascione, 27'st Muzzi, 46'st Serafini (rig.).

Nella foto: mister Vittorio Pusceddu
Commenti
20/3/2017
Il centrocampista rossoblu, infortunatosi all´inizio della sfida di ieri contro la Lazio, si è sottoposto questa mattina ad esami strumentali, che hanno rivelato una disgiunzione miotendinea del bicipite femorale. Un mese di stop per Nicolò Barella, a causa di un trauma distorsivo del comparto mediale del ginocchio destro durante la rifinitura di sabato pomeriggio
20/3/2017
Si dividono le strade tra la società sassarese ed il mister argentino. Dall´allenamento di domani, sulla panchina rossoblu ritornerà Giuseppe Misiti. A lui si affiancherà un nuovo preparatore atletico, il cui nome verrà indicato nelle prossime ore, al posto di Alessandro Masotti
© 2000-2017 Mediatica sas