Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariAmbienteAssociazionismo › Legambiente ripulisce l'ex cantiere vicino Tuvixeddu
M.L.P.C. 28 settembre 2014
Volontari di Legambiente impegnati stamattina a ripulire l’area dietro la necropoli di Tuvixeddu, tra tombe romane e rifiuti
Legambiente ripulisce l'ex cantiere vicino Tuvixeddu


CAGLIARI – Legambiente interviene nell’ambito dell’operazione "Puliamo il Mondo": tanti volontari impegnati stamattina a ripulire l’area dell’”ex cantiere Cocco” da sterpaglie e rifiuti. L’area, acquistata dalla Regione, è in forte stato di degrado: spazzatura di ogni genere e sorta in mezzo a erbacce incolte. Questo è lo stato di un sito, sconosciuto anche ai cagliaritani stessi perché nascosto, che conserva antiche tombe romane del I d.C. che si trova tra il Liceo Siotto e la necropoli fenicio-punica di Tuvixeddu.

"La situazione di degrado è destinata a sparire grazie all’intervento di Regione e Comune" ha detto il presidente di Legambiente Sardegna, Vincenzo Tiana. La Regione dall’altra sottolinea che nel giro di un anno l’”ex cantiere Cocco” sarà ripulito e risistemato rendendolo pubblicamente fruibile.

Anche l’Assessore comunale e vicesindaco Marras è d’accordo nell’impegnare l’amministrazione comunale ad accelerare i tempi per la riscoperta dell’area che tra i tanti tesori archeologici conserva la “tomba dei mascheroni”, un importantissimo sito forse risalente al I sec. d.C. decorato con vari fregi e ora completamente murato.
Commenti
23/8/2016
Si chiama European Youth Autumn II (EYA II) l’iniziativa che permetterà al Comune di Belvì di beneficiare per alcuni mesi del supporto di quattordici giovani provenienti da Francia, Spagna, Malta, Germania e Lettonia
© 2000-2016 Mediatica sas