Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaArresti › Truffe da 200mila euro in 2 anni. A Cagliari fermata la banda
S.A. 29 settembre 2014
La banda ha comprato pellicce, gioielli d´oro, computer, alimentari, materassi e fotocamere digitali per un giro di 200mila euro.
Truffe da 200mila euro in 2 anni
A Cagliari fermata la banda


CAGLIARI - I carabinieri del Comando provinciale di Cagliari hanno smantellato una organizzazione specializzata nelle truffe ai danni di banche, negozi e società finanziarie. Le operazioni si aggirano intorno ai 200mila euro. Sette le ordinanze di arresto di persone (dai 23 ai 56 anni), quasi tutte residenti nell'hinterland cagliaritano, accusate di associazione a delinquere finalizzata alle truffe.

La banda, secondo quanto accertato dai militari, avrebbe messo a segno raggiri per circa due anni sia in città che in provincia emettendo assegni non coperti. Il modus agendi era questo: utilizzavano dei prestanome oppure avviando delle società (in tutto 20) solo per dotarsi di partita Iva, versavano pochi euro per aprire dei conti correnti in banche e uffici postali (15 conti accertati) e chiedevano l'immediato rilascio dei carnet di assegni.

La banda comprava pellicce, gioielli d'oro, computer, alimentari, materassi e fotocamere digitali. Peccato che al momento dell'incasso risultassero tutti scoperti.
Commenti
13:31
Ieri, gli agenti del Posto fisso di Polizia di Santa Teresa di Gallura hanno arrestato un 44enne sassarese, residente a Sorso, evaso dagli arresti domiciliari e che stava cercando di imbarcarsi su una motonave diretta in Corsica
19:14
Ieri, i poliziotti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Nuoro hanno arrestato un 52enne nuorese per detenzione illecita di armi clandestine
17:36
Ieri, i Carabinieri della Stazione di Osilo hanno arrestato in flagranza di reato un 30enne serbo ed un 32enne bosniaco, contestandogli il reato di tentato furto aggravato in abitazione
24/5/2018
Nella tarda serata di ieri, ad Orani, gli agenti delle volanti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Ottana hanno arrestato un 26enne, che ha cercato di forzare un posto di controllo
© 2000-2018 Mediatica sas