Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Patente col bluetooth, smascherati due cinesi
M.L.P.C. 30 settembre 2014
Per superare la prova d’esame si facevano suggerire le risposte via bluetooth. Così due giovani cinesi, 19 e 22 anni, residenti a Cagliari, sono stati smascherati dalle forze dell’ordine
Patente col bluetooth, smascherati due cinesi


CAGLIARI – Durante la sessione d’esame, lo scritto della patente, il famigerato quiz, facevano finta di riflettere sulle risposte. I due giovani cinesi invece, avevano organizzato un trucchetto niente male: forse con un dispositivo auricolare nascosto dai capelli si facevano suggerire dall’esterno le risposte utilizzando la tecnologia bluetooth.

I funzionari della Motorizzazione insospettiti da qualche anomalia rilevata in sede d’esame hanno fatto segnalazione agli agenti della polizia stradale che subito hanno proceduto a indagare.

Grazie alle sofisticate apparecchiature gli agenti hanno smascherato la truffa individuando le trasmissioni via bluetooth. La sessione d’esame è stata subito sospesa, la strumentazione sequestrata e si cerca ora il complice che all’esterno passava loro le risposte giuste.
Commenti
20/4/2018
Nel corso di attività a contrasto della commercializzazione di prodotti non sicuri, le Fiamme gialle della locale Tenenza hanno eseguito uno intervento
20/4/2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso un controllo nei confronti di un contribuente di Carbonia operante nel settore assicurativo
21/4/2018
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate ed a contrasto dell’evasione fiscale, le locali Fiamme gialle hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di una societa’ di servizi
21/4/2018
Dopo l’attentato incendiario che nella tarda serata del 15 febbraio, ha distrutto l´“Imbroglio”, alato in un cantiere nautico locale, i Carabinieri della Stazione e della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Olbia stanno concludendo le indagini per individuare l’autore del danneggiamento
© 2000-2018 Mediatica sas