Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Incendia l’auto del vicino perché blocca l’ingresso
M.L.P.C. 1 ottobre 2014
Per l’ennesima volta parcheggia l’auto nel posto del vicino: la ritrova carbonizzata un residente ad Elmas
Incendia l’auto del vicino perché blocca l’ingresso


ELMAS – La vicenda è avvenuta in via Sestu, a Elmas, paese dell’hinterland cagliaritano. Spesso e volentieri l’autore del rogo, M. B. di 25 anni, al suo rientro a casa ritrovava l’auto del vicino parcheggiata in modo tale da rendergli complicato l’ingresso nel vialetto di casa.

Così, nonostante le ripetute richieste di spostare il veicolo, armato di tanica di benzina, il giovane avrebbe dato fuoco alla Fiat Punto del vicino molesto. L’incendio ha danneggiato parzialmente anche il muro di una palazzina vicina.

I carabinieri di Sant’Avendrace lo hanno rintracciato e arrestato per incendio e danneggiamento. Il vicino è stato denunciato per violenza privata e poi processato. La vicenda finirà in Tribunale in quanto il vicolo in questione pare sia al centro di una lotta tra le due famiglie.

Nella foto: via Sestu a Elmas
Commenti
23:02
Un’articolata attività di polizia tributaria è stata messa a segno dai finanzieri del Gruppo di Olbia e della Tenenza di Palau, che hanno concluso un’importante attività nel settore del contrasto dell’evasione fiscale nel settore immobiliare
17:26
Emessi quattro provvedimenti Daspo nei confronti degli ultras dell’Olbia ritenuti responsabili dei disordini avvenuti in città domenica scorsa
20/9/2017
Secondo un’analisi condotta da DAS, compagnia di Generali Italia specializzata nella tutela legale, la Sardegna è fra le regioni italiane con il minor numero di reati informatici. Oristano la più virtuosa
19/9/2017
Tragedia all´uscita del terminal di Alghero. Probabile arresto cardiaco per un 69enne. L´equipe della medicalizzata giunta sul posto non ha potuto far altro che constatarne il decesso
19/9/2017
Nello scorso fine settimana, gli agenti di Polizia giudiziaria appartenenti ai Commissariati di Pubblica sicurezza di Tortolì e Lanusei e del Nucleo investigativo polizia ambientale e forestale, nel corso di un’operazione finalizzata al contrasto del fenomeno della coltivazione di sostanze stupefacenti, hanno trovato undici piante di marijuana in zona collinare nelle campagne in località Simbali
© 2000-2017 Mediatica sas