Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaAmministrazione › Caos Ippodromo: via ristorante, dipendenti, presidente
S.A. 2 ottobre 2014
La Società ippica, la partecipata del Comune che dal 1928 gestisce l’impianto del Poetto, ha licenziato i tre dipendenti. Dimissioni del presidente e rinuncia dei gestori del ristorante. Scontro in Aula tra il sindaco e il consigliere Casu
Caos Ippodromo: via ristorante, dipendenti, presidente


CAGLIARI - E' scontro aperto tra il consigliere comunale di Cagliari, Paolo Casu del gruppo Misto e il sindaco di Cagliari Massimo Zedda sul futuro dell'Ippodromo di Cagliari. Nell'ultima seduta del Consiglio Comunale, Zedda, rispondendo a una interrogazione presentata nel mese di Agosto «è stato vago e non soddisfacente nell'argomentare le scelte che stanno portando alla dismissione della struttura inaugurata nel lontano 1928» commenta Casu.

La Società ippica, la partecipata del Comune che dal 1928 gestisce l’impianto del Poetto, ha licenziato i tre dipendenti. Non solo: anche i titolari dello storico ristorante hanno alzato bandiera bianca e rinunciato alla gestione. A questo quadro poco confortante si sono aggiunte le dimissioni del presidente della Società Ippica di Cagliari, Giovanni Ena.

Secondo Casu una soluzione potrebbe essere l’intervento della Regione (la partecipata regionale Agris è socio dell’amministrazione e comunale della Camera di Commercio della Società ippica), considerato il finanziamento dell'Assessorato all'agricoltura alle manifestazioni sportive dell'Ippodromo di Chilivani e «dimenticandosi dell'esistenza di Cagliari» accusa il consigliere che auspica per l’ippodromo di «ripartire da una seria impostazione a reddito della stessa struttura, facendola diventare una esemplare Città Culturale dello Sport, dove equitazione, natura, ambiente e sport (Beach Volley, Beach Tennis, Turismo equestre, Basket, calcetto, calcio e servizi turistici) si coniugano in un contesto invidiato da molte nazioni europee».
Commenti
20:05
Ottiene il punteggio maggiore vincendo così la selezione indetta ad Alghero. E´ la prima volta che la Fondazione avrà un vero diretto
18:02
La massima assise cittadina è stata convocata in seduta pubblica straordinaria ed urgente per domattina. Cinque i punti all´Ordine del giorno
12:41
La massima assise di Oristano ha approvato l´importante documento economico. Tredici i voti a favore (quelli della Maggioranza e del consigliere indipendente Mariangela Massenti) e dodici quelli contrari (Minoranza più gli indipendenti Piras, Lilliu e Mureddu)
10:15
Oggi i colloqui valevoli sulla selezione aperta nel comune di Alghero e relativa all'affidamento dell’incarico a tempo determinato di Direttore generale della Fondazione che si occupa degli eventi culturali e turistici in città
10:20
Approvato il regolamento che ne prevede dieci e stabilisce la partecipazione anche dei giovani che abbiano compiuto 16 anni
© 2000-2016 Mediatica sas