Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaArresti › Spaccio alla Marina: 5 arresti uomini e donne
M.L.P.C. 2 ottobre 2014
Scattano le manette per cinque spacciatori nel quartiere Marina a Cagliari
Spaccio alla Marina: 5 arresti uomini e donne


CAGLIARI – Mercoledì sera sono scattate le manette per cinque persone a Cagliari. Da tempo gli investigatori della Squadra Mobile investigavano su un giro di spaccio che avveniva sotto gli occhi di tutti nel centralissimo quartiere storico di Marina, ormai centro della movida notturna cagliaritana.

I comitati di quartiere avevano già allertato gli agenti: i traffici venivano conclusi anche in pieno giorno, davanti al passaggio di cittadini e turisti. Durante l’arresto è stato inoltre sequestrato un ingente quantitativo di stupefacente e di denaro contante.

Gli arrestati sono giovani dai 21 ai 28 anni. Due tra loro sono donne.

Nella foto: il quartiere Marina a Cagliari
Commenti
13:36
Come già avvenuto la scorsa settimana, ieri mattina (venerdì), i Carabinieri della Stazione di Olbia Centro hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Tempio che ha concordato con l’attività investigativa svolta dai Carabinieri, nei confronti di un 40enne olbiese, già noto alle Forze dell´Ordine
19/10/2017
I Baschi verdi della Guardia di finanza del Gruppo di Olbia hanno arrestato un 35enne residente in città, poiché trovato in possesso di un significativo quantitativo di sostanza stupefacente
13:33
L’attenzione dei Baschi verdi della Compagnia della Guardia di finanza di Sassari, si è concentrata questa volta nel piccolo centro abitato di Valledoria, dove hanno proceduto all’arresto di un 23enne
19/10/2017
Ieri pomeriggio, gli agenti della Mobile ha eseguito ad una misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sassari, nei confronti di un 42enne, per inosservanza alle prescrizioni della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa
© 2000-2017 Mediatica sas