Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaAmministrazione › Casu: «Giù le mani dall’ippodromo»
A.B. 3 ottobre 2014
In programma domani pomeriggio, all’ingresso della struttura sul Lungomare Poetto, un sit-in di cittadini ed appassionati, «per dire “no” alla dismissione dello storico impianto sportivo»
Casu: «Giù le mani dall’ippodromo»


CAGLIARI - In programma venerdì, dalle ore 15, all’ingresso dell’ippodromo sul Lungomare Poetto, un sit-in di cittadini ed appassionati, «per dire “no” alla dismissione dello storico impianto sportivo». Ad annunciarlo è uno dei principali promotori, il consigliere comunale di Cagliari Paolo Casu, che ha annunciato che questo sarà soltanto l'inizio delle tante azioni di protesta che lo stesso consigliere e numerosi cittadini porteranno avanti nei prossimi giorni.

«Non ci piace essere presi in giro - afferma Casu, riferendosi «al “silenzio assordante” da parte del sindaco Zedda su questo delicatissimo argomento. Da mesi - prosegue - ho stimolato il sindaco con interrogazioni, proposte e mozioni, ma sempre latente ed evasiva è stata la sua risposta, oltre che caratterizzata dal costante "rinvio". Nella mia interrogazione presentata in aula martedì, il sindaco non ha risposto praticamente a niente, ma ha però nella stessa serata, "promosso" il dottor Ena a supervisore delle società partecipate, praticamente qualche ora dopo che lo stesso presidente uscente della Società Ippica decretava il licenziamento dei dipendenti della stessa società».

«Credo - insiste Casu - che un simile atteggiamento di arroganza politica, non meriti neppure più di tanto una mia considerazione, ma se il sindaco è convinto di decidere esautorando la sovranità del Consiglio Comunale e quindi dei cittadini, posso garantirle con altrettanta serenità che troverà "pane per i suoi denti"». “Giù le Mani dall'ippodromo”, quindi, non sarà soltanto lo slogan del sit-in di domani pomeriggio, ma sarà il motto che caratterizzerà le azioni politiche e civiche che verranno portate avanti per «costringere il sindaco Zedda a ridare voce alla collettività cagliaritana». L'appuntamento è quindi per domani pomeriggio, all'ingresso dell'Ippodromo di Cagliari, «per riaffermare il diritto di decidere il presente e il futuro di uno dei più importanti siti turistici, sportivi e ambientali della nostra città».
Commenti
9:00
Convocato l’Assemblea di Palazzo Bacaredda per martedì 17 gennaio. I punti all´ordine del giorno, a partire dal dibattito sull´Arena Grandi Eventi – Lungomare Sant´Elia
10:24
Pubblicati i due bandi per attività oltre o inferiori a duemila euro. Ci sarà tempo fino alle 14 del 20 febbraio 2017 per presentare la domanda per un contributo superiore ai duemila euro, mentre il termine per le iniziative di modesta entità è stato fissato alle 14 del 2 marzo 2017
14/1/2017
Il presidente Marco Cossu ha convocato la massima assise oristanese in seduta pubblica in prima convocazione per il 17 gennaio, alle ore 17, nella Sala Consiliare del Palazzo degli Scolopi per la discussione dei quattordici punti all´Ordine del giorno
14/1/2017
Ecco i nuovi orari di ricevimento del pubblico per gli uffici del Settore Pianificazione del territorio-Sviluppo economico del Comune di Alghero: lunedì, il martedì ed il giovedì, dalle ore 11 alle 13. Inoltre, il martedì pomeriggio, dalle 15.30 alle 17, ma solo su appuntamento
14/1/2017
Il Comune di Masainas, su proposta dell´assessore ai Servizi Sociali Ilaria Portas, inizia il percorso per l’erogazione del reddito di inclusione sociale
8:46
Nuova seduta del Consiglio Comunale a Oristano. L´appuntamento nella Sala Consiliare del Palazzo degli Scolopi è il 17 Gennaio alle ore 17,00
13:27
Nella classifica sul gradimento degli amministratori stilata dall´Istituto Ipr Marketing per il Sole 24 Ore, in calo il presidente della Regione Sardegna. Tra i sindaci, i primi cittadini di Cagliari e Nuoro davanti a quello di Sassari, in calo di consensi
© 2000-2017 Mediatica sas