Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaLavoro › Akhela, primi licenziamenti e nuovo sit-in
M.L.P.C. 7 ottobre 2014
Nuovo sit-in di protesta per i lavoratori a rischio nella società che fornisce assistenza informatica alla raffineria di Sarroch. Per gli impiegati già arrivate le prime lettere di licenziamento
Akhela, primi licenziamenti e nuovo sit-in


SARROCH – Le prime otto lettere di licenziamento sono arrivate sabato. A rischio altri impiegati della ditta Akhela. La società, che fornisce assistenza informatica alla raffineria di Sarroch, chiedeva da tempo alla Regione un accordo coi sindacati per garantire la stabilità del posto di lavoro ai dipendenti.

Tutto questo dopo che Solgenia, che l’aveva rilevata dalla Saras due anni fa, aveva dichiarato di voler procedere alla cessione del ramo d’azienda “Finance” alla “Capgemini”, multinazionale transalpina. L’accordo però è sfumato e 49 dipendenti su 160 sono a forte rischio.

I sindacati avevano proposto alla società di accettare dei contratti di solidarietà che avrebbero consentito di salvaguardare i posti di lavoro in attesa del Piano Industriale che avrebbe dovuto rilanciare la ditta che, si ricorda ha sede, oltre a Macchiareddu, a Roma, Torino, Maranello e Milano e i suoi lavoratori sono operai specializzati d’eccellenza. Lunedì i dipendenti avevano scioperato 8 ore davanti ai cancelli della loro azienda e oggi sono di nuovo di fronte alla Saras per chiedere un’azione di solidarietà.

Nella foto: la protesta del 25 settembre scorso di fronte al palazzo della Regione in Viale Trento
Commenti
12:51
Da martedì 4 aprile, le imprese di Alghero potranno sfruttare i finanziamenti previsti per le aree di crisi industriale non complessa, in cui il territorio è inserito. Le novità saranno illustrate lunedì mattina, in una conferenza stampa prevista nella Sala Mosaico del Museo della Città
8:17
Le lavoratrici o i lavoratori possono rivolgersi alla Consigliera di Parità tutte le volte che ritengono di aver subito una discriminazione nell’accesso al lavoro, nello sviluppo professionale e di carriera e nelle condizioni di lavoro in ragione del genere. Diletta Mureddu è la supplente
21/3/2017
Approvato le linee guida a cui dovrà adeguarsi Insar nella predisposizione del “Programma di accompagnamento all’esodo”. La dotazione finanziaria è di 6,7 milioni
21/3/2017
Obiettivi della giunta regionale: promuovere contratti stagionali più lunghi attraverso un sistema di contributi a disposizione delle imprese del settore che impiegheranno i propri dipendenti oltre il periodo canonico dei quattro mesi di alta stagione
22/3/2017
Dagli operai la richiesta alla Regione di interloquire con la multinazionale Indorama proprietaria della fabbrica per il rilancio della produzione di Pet
© 2000-2017 Mediatica sas