Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCulturaManifestazioni › MadForComix: e il fumetto diventa app in Sardegna
M.L.P.C. 8 ottobre 2014
La startup del fumetto made in Cagliari sbarca al New York Comic Con, uno dei più grandi eventi al mondo in fatto di comics
MadForComix: e il fumetto diventa app in Sardegna


CAGLIARI - La startup per metà cagliaritana “MadForComix” sbarca a New York. Infatti, da giovedì 9 a domenica 12 ottobre, sarà presente al “New York Comic Con”, uno dei più grandi eventi al mondo in fatto di comics, fumetti per dirla all’americana. La casa editrice MadForComix nasce nel 2011, con l’obbiettivo di slegare il classico fumetto dalla versione cartacea e per portarlo nell’era digitale ed è la prima in Italia che ha voluto puntare solo su questa forma di distribuzione. La mission del gruppo è perfettamente riuscita: in un’era di smartphone e pollici veloci, l’app MadForComix nel giro di un anno è riuscita ad avere più di 9mila utenti, a vantare collaborazioni internazionali e a lanciare nuovi talenti del disegno che oggi lavorano per le più grandi major come Marvel e Disney.

Il team è composto da professionisti che hanno affiancato questa avventura al loro lavoro di tutti i giorni: i due soci fondatori, Massimo Simbula (responsabile Affari legali) e Roberto Massa (chief financial officer) sono cagliaritani doc. Insieme a loro, altri collaboratori sardi, tra cui il grande Bepi Vigna, e altri dal resto d’Italia: Massimo Fabbri (ceo), Andrea Oliva (editor), Alessio Tommasetti (editor), Luigi Sanasi (cto). La sede si trova a Cagliari, ma altre si trovano anche a Lucca, Roma e Lecce. L’unione di queste professionalità e della loro voglia di mettersi in gioco ha permesso la nascita di questa piattaforma digitale. L’idea ha fatto centro: chiunque ora abbia interesse per il mondo del fumetto “indie”, per intenderci quello degli esordienti, delle case editrici emergenti, con un click può collegarsi all’app senza doversi scomodare a frequentare fiere di settore o fumetterie. Ma come è successo per la musica e la sua diffusione digitale ufficiale, che ha favorito il ritorno delle vendite dei classici vinili, anche per il fumetto questa potrebbe essere, e lo sta dimostrando, la strada buona per una più capillare fruizione anche in formato cartaceo dei comics.

Sulla piattaforma online, i nuovi disegnatori che non riescono a trovare uno spazio o un pubblico tra i grandi nomi, possono inviare le proprie creazioni: sarà l’utente che democraticamente valuterà se il prodotto è valido o meno. Ad ottobre 2014 è partita anche la vendita dei prodotti personalizzabili con la grafica dei fumetti preferiti: cover per smartphone, lampade, t-shirt, skate, ma anche i simpaticissimi tonki, cornici di cartone con le sagome dei personaggi più amati. La strada intrapresa è quella buona: si pensi che nell’“Apple Store” italiano, MadForComix si è classificata al terzo posto nella categoria “Migliori Nuove App” e al secondo posto nella “Categoria Libri”. Ora non resta che vedere ora come andrà l’avventura dei prossimi giorni a New York e quali altri successi il team conquisterà, a portata di click.

Nella foto: la New York Comic Con
Commenti
9:30
Nella splendida cornice della rotonda del bar Scoglio Lungo questa sera alle 21 venticinque ragazze si contenderanno il titolo regionale di Miss Blumare 2016
29/9/2016
Ultimi appuntamenti del Festival letterario Un’isola in rete. Ricco, ancora, d’interessanti eventi. Domani mattina venerdì 30 alle 9.30 nelle scuole medie di Castelsardo Carlo Carzan replica il suo Allenamente per i ragazzi delle scuole medie
29/9/2016
Giovedì 6 e venerdì 7 ottobre 2016 privati, università, ricercatori e istituzioni si incontreranno nei locali dell´Ex Manifattura Tabacchi in viale Regina Margherita 33 a Cagliari. Tra gli altri, saranno presenti Huawei, Amazon e Microsoft
9:41
Un mese di eventi, di arte, di cultura e di promozione del vasto patrimonio architettonico, museale e artistico della città attraverso videompagging, interazione e altre esperienze ad altissimo contenuto tecnologico
29/9/2016
«Isole ecologiche soluzione al problema dei fai da te», dichiarano i responsabili del Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati
© 2000-2016 Mediatica sas