Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Senorbì: bidella intossicata, finisce in ospedale
A.B. 9 ottobre 2014
Un forte insetticida posizionato nelle vicinanze dell’Istituto Einaudi ha provocato mal di testa, nausea e sbalzo di pressione per la collaboratrice scolastica. Protesta degli alunni, che oggi non sono entrati in classe
Senorbì: bidella intossicata, finisce in ospedale


SENORBI’ - Un forte insetticida posizionato nelle vicinanze dell’Istituto “Einaudi” di Senorbì e piazzato nei pressi di un formicaio. Pare sia questa la causa della presunta intossicazione per una bidella della scuola, che mercoledì ha lamentato mal di testa, nausea e sbalzo di pressione, dovendo ricorrere alle cure dell’Ospedale San Giovanni di Dio, accompagnata da un’autoambulanza. L’odore del “veleno”, ha convinto gli alunni ad uscire dalla struttura, evitando così problemi. Oggi, gli stessi studenti hanno preferito non entrare a scuola per protesta.
Commenti
20/9/2017
Secondo un’analisi condotta da DAS, compagnia di Generali Italia specializzata nella tutela legale, la Sardegna è fra le regioni italiane con il minor numero di reati informatici. Oristano la più virtuosa
19/9/2017
Tragedia all´uscita del terminal di Alghero. Probabile arresto cardiaco per un 69enne. L´equipe della medicalizzata giunta sul posto non ha potuto far altro che constatarne il decesso
17:26
Emessi quattro provvedimenti Daspo nei confronti degli ultras dell’Olbia ritenuti responsabili dei disordini avvenuti in città domenica scorsa
19/9/2017
Nello scorso fine settimana, gli agenti di Polizia giudiziaria appartenenti ai Commissariati di Pubblica sicurezza di Tortolì e Lanusei e del Nucleo investigativo polizia ambientale e forestale, nel corso di un’operazione finalizzata al contrasto del fenomeno della coltivazione di sostanze stupefacenti, hanno trovato undici piante di marijuana in zona collinare nelle campagne in località Simbali
© 2000-2017 Mediatica sas