Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaScuola › No alla scuola del Governo Renzi. Studenti e docenti in piazza
M.L.P.C. 10 ottobre 2014
Manifestazione per protestare contro la nuova scuola del governo Renzi Oggi venerdì 10 ottobre sciopero a Cagliari di docenti e studenti
No alla scuola del Governo Renzi
Studenti e docenti in piazza


CAGLIARI - Lo sciopero è stato organizzato dai Cobas a livello nazionale e ha interessato insegnanti e studenti cagliaritani che hanno manifestato contro la nuova scuola del Governo Renzi. La protesta ha avuto inizio alle ore 10 in Piazza Garibaldi e il corteo, di circa 300 persone, tra rappresentanti sindacali, studenti e insegnanti si è mosso verso Viale Trento. Nel mirino dei manifestanti il nuovo progetto presentato nelle scorse settimane dal Governo.

«Oggi è la prima giornata di mobilitazione e sciopero generale della scuola indetto dai Cobas in tutta Italia. Le motivazioni per le quali siamo in piazza sono sia di ordine generale ma anche a carattere particolare che riguardano la nostra terra ha dichiarato Nicola Giua, dei Cobas intervistato da Cagliarioggi.it -. Si pensava che il nuovo governo guardasse all’indietro e vedesse la disintegrazione degli ultimi vent’anni della scuola pubblica e cercasse di porre rimedio, di dare risorse. Negli ultimi 8-10 anni hanno tagliato 11 miliardi nella pubblica istruzione». «Gli intendimenti invece sono diversi - aggiunge - perchè dall’alto fanno gazzosa senza nessun costrutto: quello che interessa è solo dare il potere ai dirigenti scolastici, massacrando gli ordini collegiali della democrazia scolastica».

La solita riforma all'italiana senza investimenti ma solo tagli accusa il sindacalista: «Noi siamo qui per chiedere alla Regione di mettere risorse, senza toglierle da altri capitoli di bilancio importanti ma da Viale Trento non ci ha risposto nessuno. Dei 3miliardi e mezzo che Renzi aveva annunciato a marzo per l’edilizia scolastica non si è visto niente, l’ennesimo annuncio senza una lira». E nell'isola la situazione è anocra più grave: «nel particolare poi la situazione sarda è una realtà di devastazione sociale e lavorativa che incide sul diritto all’istruzione. Le famiglie non hanno più la possibilità di mandare i figli a studiare, il diritto allo studio non è piu garantito, siamo tornati indietro di 50 anni». Soddisfatto invece per l'adesione alla manifestazione odierna: «è stata buona, moltissime scuole sono chiuse.
Si replicherà come Cobas e altre forze sociali giovanili e territoriali il 14 novembre prossimo con uno sciopero generale diffuso e manifestazioni in tutta Italia anche a Cagliari».

Nella foto: la protesta di oggi
Commenti
12:04
Graziano Porcu e Roberto Ferrara, portavoce in Consiglio comunale di Alghero, accendono i riflettori su una problematica che dicono esserre «sotto gli occhi di tutti ma colpevolmente ignorata, sino ad ora»
23/5/2017
Giovedì, dalle ore 9 alle 19, in piazza Fiume, si terrà l´evento conclusivo dei progetti educativi per le scuole primarie, medie e superiori, organizzati dal Settore Ambiente e verde pubblico del Comune di Sassari
23/5/2017
La scorsa settimana, la sala riunioni della Promocamera di Sassari hanno ospitato la presentazione dei corsi post-diploma svolti a Sassari, Oristano, Macomer e Cagliari. In città, il Tagss svolge il corso legato alla trasformazione agroalimentare
22/5/2017
L’iniziativa “Il traghetto della legalità” organizzata dall’Istituto comprensivo numero 2 Monte Angellu è in programma domani, martedì 23 maggio, il giorno della ricorrenza della morte di Falcone
22/5/2017
L’appuntamento è per venerdì 26 maggio alle ore 18.30 presso la libreria Koinè con la lettura di alcuni testi che ricorderanno uno dei più grandi intellettuali del novecento morto il 27 aprile 1937
22/5/2017
Vincono Alessia Santona per la poesia, Alessandro Tanca nella sezione video e Arianna Pau. Nella sezione quadri premiato Mirko Cordella
22/5/2017
Nello scorso mese di aprile l’Associazione Finanzieri Cittadini e Solidarietà ha donato alla scuola dell’Istituto Comprensivo n° 2 questo strumento potenzialmente capace di salvare una vita
22/5/2017
Nel progetto promosso dalla commissione sportiva dell’Automobile Club di Sassari coinvolte alcune scolaresche del paese
22:21
Sabato 27 maggio, alle ore 20.30, l´Auditorium del Liceo Scientifico di Alghero ospiterà lo spettacolo teatrale-musicale che porterà in scena “Il Carnevale degli animali”, del compositore francese Camille Saint-Saens e vedrà protagonisti sia gli alunni del corso ad Indirizzo musicale che del tempo normale dell´istituto cittadino
© 2000-2017 Mediatica sas