Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Finti notaio e assistente: denunciati due imbroglioni
M.L.P.C. 11 ottobre 2014
La Polizia smaschera coppia di truffatori a Cagliari: si fingevano notaio e assistente. Dal Consiglio Notarile si avverte di prestare attenzione ad avere a che fare solo con professionisti riconosciuti e conosciuti
Finti notaio e assistente: denunciati due imbroglioni


CAGLIARI - Da mesi ormai avevano organizzato una truffa coi fiocchi: prendevano in affitto per pochi giorni un appartamento in città, in uno stabile dove già ci fosse l’insegna di un vero studio notarile, e accoglievano i poveri malcapitati fingendosi professionisti del mestiere.
Uno si spacciava per il notaio Enrico Floris, fingendosi oltretutto fratello dell’ex sindaco di Cagliari Emilio, e l’altro il suo assistente.
Pare che proprio dal finto assistente, nella realtà Matteo Patteri, 27enne di Quartu e già conosciuto alle forze dell’ordine per un’altra truffa, sia partita l’idea del grande bluff.

Il finto notaio invece è un disoccupato di Dolianova che, indossate le vesti del professionista, si è prestato alla truffa. Da agosto erano tenuti sott’occhio perché il Consiglio Notarile li aveva segnalati alla Polizia: due le truffe riuscite finora accertate. Il modus operandi era sempre lo stesso: una volta preso appuntamento nell’appartamento e illustrati i vantaggiosi affari immobiliari andavano a visionare i terreni da acquistare (ovviamente non di loro proprietà). Poi incassavano il prezzo pattuito e la parcella e rilasciavano falsa ricevuta firmata e timbrata dando persino un altro appuntamento per il ritiro dell’atto. Solo durante questa seconda visita i malcapitati si rendevano conto che in quello stabile il notaio Enrico Floris non c’era mai stato.

Dal Consiglio Notarile si avverte di prestare attenzione ad avere a che fare solo con professionisti riconosciuti e conosciuti: in caso contrario accertarsi sempre che siano regolarmente iscritti all’Albo.
Commenti
21:09
Il grosso pesce, pescato in acque spagnole, era stato venduto in un ristorante del centro gallurese. Sanzione da 16mila euro per i venditori, mentre il tonno verrà donato ad una mensa per poveri
13:24
La macabra scoperta è stata fatta oggi dai Vigili del Fuoco, intervenuti in seguito alla segnalazione di una perdita d´acqua in un´abitazione di San Gavino Monreale
13:12
Ignoti, hanno sfondato la saracinesca di un tabacchino di Quartucciu ma, disturbati, sono dovuti scappare a mani vuote. Episodio simile in un bar di Maracalagonis. Indagini affidate ai Carabinieri
14:43
Gli uomini della Dia di Genova e della Guardia di Finanza di La Spezia hanno perquisito una villa intestata ad un 58enne impresario, originario di Pomigiano d´Arco, ma residente a Sarzana
13:01
Il 57enne Giovanni Biccai era al volante della sua autovettura quando si è schiantato contro il muretto del passaggio a livello della ferrovia. Ancora non ricostruita la dinamica del fatto
14:06
Attorno alle ore 3, ignoti hanno sparato una fucilata contro la porta del circolo privato Malibu, in Via Rinascita. Nessun ferito tra i gestori ed i clienti presenti in quel momento
25/5/2016
L´incidente si è registrato nella serata di oggi in Via Buonarotti, nel popoloso quartiere di Monte Rosello. Lo scoppio ha provocato una pioggia di calcinacci. Un 50enne è stato accompagnato all´ospedale civile
25/5/2016
Ottanta le persone, tra funzionari della Protezione civile e volontari delle organizzazioni in turno, impegnate per le operazioni di oggi e domani
24/5/2016
E "Mariturismo", il ristorante in via Redipuglia. Il locale era già stato preso di mira nel del 2015. Indagini dei carabinieri che stanno visionando le immagini del sistema di video sorveglianza
© 2000-2016 Mediatica sas