Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaRegione › Pigliaru: «Sardegna pronta per la sfida»
A.B. 11 ottobre 2014
Il presidente della Regione Francesco Pigliaru è intervenuto alla prima edizione del Mediterranean Gulf Forum, tenutosi oggi a Cagliari
Pigliaru: «Sardegna pronta per la sfida»


CAGLIARI - «La Regione Sardegna è pienamente consapevole dell’importanza del dialogo culturale, sociale ed economico nel Mediterraneo ed è aperta a cogliere le sfide e le opportunità offerte dalla crescente interdipendenza». L’ha dichiarato sabato mattina al “T Hotel” di Cagliari il presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, intervenendo nel corso della prima edizione del “Mediterranean Gulf Forum”. «Una cooperazione ambiziosa è oggi particolarmente necessaria, tanto in un’Europa che fatica a riavviare un processo di sviluppo economico e di approfondimento dell’integrazione, quanto in un Sud del Mediterraneo che attraversa una faticosa transizione», ha proseguito Pigliaru.

Il presidente della Regione ha menzionato la risposta partecipata della popolazione egiziana, che ha contribuito al recente finanziamento del progetto di ampliamento del Canale di Suez, e l’ha ritenuto: «un segno che le popolazioni della regione mediterranea sono desiderose di sostenere progetti che offrano un orizzonte di sviluppo. Lo sviluppo richiede fiducia e noi abbiamo l’ambizione di integrare la Sardegna nei processi cooperativi che si svolgono e si svolgeranno in questo quadro regionale allargato».

Commentata la recente evoluzione dell’Unione verso il Mediterraneo, aperta ad una progettualità di varia scala e ad una pluralità di attori, il presidente Pigliaru ha concluso ricordando che, dal 2006, la Sardegna è Autorità di Gestione Comune del programma di cooperazione nel Bacino del Mediterraneo: un capitale di progetti, idee e relazioni che rappresenta una grande piattaforma di cooperazione istituzionale. «Lavorare in questa direzione significa mobilitare intensi flussi di capitali, beni e servizi, ma anche investire con sempre maggiore determinazione nella formazione delle nuove generazioni, sostenendo la mobilità nei luoghi del sapere e dell’innovazione e liberando energie creative per lo sviluppo di tutta l’area mediterranea».

Nella foto: il presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru
Commenti
19:43
L´assessore regionale degli Enti locali, nel suo intervento al convegno internazionale in corso di svolgimento nell´isola gallurese, ha auspicato una «collaborazione con l’Agenzia del Demanio per valorizzare i beni»
22/6/2017
Se vogliamo nuove infrastrutture e nuova qualità anche nella vitale materia dei Trasporti, dobbiamo cogliere ogni opportunità perché le ragioni della Sardegna siano ben presenti alle Istituzioni nazionali ed internazionali
22/6/2017
Si scontrano quotidianamente con la necessità di spostarsi e con la difficoltà di trovare un volo piuttosto che una nave che con prezzi ragionevoli consenta loro di attraversare il mare. Questo mare così bello e cristallino che fa della mia terra d´origine la prima in Italia nella classifica delle più belle spiagge della penisola, ha rappresentato da sempre un grande limite in termini di pari opportunità per i Sardi
22/6/2017
Il G7 è un evento planetario, che sia stato organizzato a Cagliari è già di per sé un risultato che offre alla città una risonanza internazionale. Ma l’ottimo lavoro di Pigliaru permette alla Sardegna, nell’intesa costruita insieme a Corsica e Baleari, di porre sul tavolo il tema dello svantaggio dell’insularità e pone le premesse per ridefinire tutta la conseguente politica europea sui trasporti
22/6/2017
Ieri mattina, è stata approvata in Consiglio regionale la mozione delle opposizioni (primo firmatario Luigi Crisponi dei Riformatori sardi) sul paventato accorpamento delle Camere di commercio
21/6/2017
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru ha firmato il decreto di nomina del nuovo assessore dei Lavori pubblici. L´attuale direttore generale dell´Assessorato sostituisce il dimissionario Paolo Maninchedda
21/6/2017
«La Sardegna chiede ulteriori soluzioni migliorative. La Conferenza delle Regioni non concede l´intesa al Codice», ha dichiarato ieri l´assessore regionale degli Affari speciali, che ha rappresentato la Giunta nella riunione della Conferenza delle Regioni a Roma
© 2000-2017 Mediatica sas