Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaAmministrazione › «Scandalo a Cagliari: il carcere di Buoncammino passa allo Stato»
S.I. 13 ottobre 2014
E´ il coordinatore regionale dei Riformatori Sardi Michele Cossa a segnalare questa decisione del Governo Renzi che vede al centro il carcere di Buoncammino e la scuola di polizia di Monastir
«Scandalo a Cagliari: il carcere di Buoncammino passa allo Stato»


CAGLIARI - «Mentre la politica è distratta lo Stato si riprende Buoncammino. Lo fa con pretesti futili ma con destrezza: in un colpo solo toglie alla città uno degli edifici più ricchi di potenzialità di generare economia e chiude una struttura importante per la Sardegna come la scuola di polizia penitenziaria di Monastir». Lo dice il coordinatore regionale dei Riformatori sardi, Michele Cossa, in merito al possibile trasferimento a Buoncammino del carcere minorile di Quartucciu.

«Uno scandalo che non può restare sotto silenzio. Eppure lascia allibiti - prosegue Cossa - il silenzio del sindaco di Cagliari Massimo Zedda: davanti a questo vero e proprio atto di arroganza del Governo è il caso di farsi sentire e valere in tutte le sedi. Anche con la Regione di Francesco Pigliaru, che si sta facendo soffiare da sotto il naso tutti i gioielli della Sardegna».

«Regione e Comune, prosegue Cossa, "hanno decine di immobili che si possono utilizzare come CPA/CARA: manca la buona volontà del Governo di confrontarsi con le istituzioni sarde. Le quali, dal canto loro, incredibilmente non hanno nulla da dire. L'unica cosa che sanno fare è inchinarsi e piegare la schiena, sudditi del Governo nazionale».
Commenti
19:08
Il consiglio comunale all’unanimità da l’ok alla mozione presentata dalla minoranza con primo firmatario il consigliere Massimo Cossu
7:17 video
«Con la presa d´atto del Piano di Assetto idrogeologico in consiglio comunale ad Alghero, tutti i nostri timori si sono avverati. Pronti a tutelare i nostri diritti: già dato mandato ad un legale per tutelarci». E´ lo sfogo di Tiziana Lai, Coordinatore gruppo di lavoro del Comitato Zonale Nurra, che annuncia battaglia all´indomani dell´invio del Pai a Cagliari: troppi vincoli - dice al microfono del Quotidiano di Alghero - così le aziende da lunedì scorso non valgono più nulla
16/12/2017
Giovedì pomeriggio, si sono riunite per la prima volta le sei Commissioni consiliari nell’incontro presieduto dal presidente del Consiglio comunale Rino Cudoni, con la collaborazione del segretario comunale Michele Sanna. Presenti anche i capigruppo Maria Giagoni, Mario Russu e Gigi Astore. All’ordine del giorno, il completamento degli assetti finalizzati alla piena funzionalità delle stesse
15/12/2017
Dura presa di posizione di Desirè Manca, portavoce del Movimento 5 stelle nel Consiglio comunale di Sassari, in riferimento «all´attacco ricevuto ad opera di un consigliere del Partito democratico durante il lavoro in aula di martedì»: «Attacchi vili e ingiustificati alla mia persona in Aula consiliare, ho presentato regolare denuncia e mi tutelerò nelle sedi opportune»
15/12/2017
«Dobbiamo prendere atto che dal 1995 il centrosinistra ha governato la nostra città per ben diciotto anni. E per il Latte Dolce e Santa Maria di Pisa è stato fatto davvero ben poco», dichiara il Coordinamento cittadino Forza Italia
14/12/2017
I portavoce del Movimento 5 stelle nel Consiglio comunale di Alghero Graziano Porcu e Roberto Ferrara commentano la seduta della massima assise cittadina di lunedì
© 2000-2017 Mediatica sas