Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariEconomiaLavoro › Confesercenti Cagliari: al via il corso per bodyguard
M.L.P.C. 13 ottobre 2014
Inizierà in autunno il corso professionale, della durata di novanta ore, per addetto alla sicurezza nei locali aperti al pubblico
Confesercenti Cagliari: al via il corso per bodyguard


CAGLIARI – Sono state avviate alla Confesercenti provinciale di Cagliari le iscrizioni per i corsi professionali. Questa volta, è in programma il corso per il conseguimento dell’attestato per lo svolgimento dell’attività di addetto alla sicurezza nei locali aperti al pubblico (in tutto novanta ore).

«Il corso, che partirà in autunno - spiega la Confesercenti - ha come obiettivo primo quello di fornire ai partecipanti un quadro sufficientemente ampio degli aspetti normativi, previdenziali, organizzativi e comportamentali riguardanti l’attività, scendendo nel dettaglio per ogni tipo di attività corsuale prescelta». Al termine del corso, sarà consegnato un attestato di partecipazione necessario per essere iscritti nell’Albo tenuto presso la Prefettura per poter esercitare la professione.
Commenti
17/2/2017
Oggi pomeriggio, il sindaco di Alghero Mario Bruno ha ricevuto una delegazione dei lavoratori impegnati nella delicata vertenza mirata alla ripresa dell´attività produttiva nella miniera di Olmedo e nel territorio
16/2/2017
Prosegue il ciclo di incontri dei lavoratori, che oggi hanno incontrato il sindaco di Mores Giuseppe Ibba e l´assessore del Comune di Ozieri Agostino Pinna. Domani, possibile un incontro con il primo cittadino di Alghero Mario Bruno
17/2/2017
L’ufficio di collocamento della Capitaneria di porto di Porto Torres intende verificare la disponibilità di marittimi per l’imbarco in qualità di Capo barca per la pesca costiera sulla motopesca “4 fratelli” di Castelsardo
30/1/2017
Gli operai hanno convocato per martedì mattina, alle 9.30, un´assemblea davanti ai cancelli della miniera. Nel mirino ancora le istituzioni regionali
© 2000-2017 Mediatica sas