Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaAmministrazione › Auto elettriche a Cagliari: dall’estate 2015, 30 nuove colonnine
A.B. 13 ottobre 2014
Nei prossimi giorni, con un bando comunale, verrà cercata la ditta che presenterà il progetto migliore per la realizzazione delle colonnine
Auto elettriche a Cagliari: dall’estate 2015, 30 nuove colonnine


CAGLIARI – Sarà notizia dei prossimi giorni la manifestazione d’interesse del Comune di Cagliari per la ricerca di una ditta che andrà ad occuparsi della trascrizione del progetto per le trenta colonnine che serviranno a ricaricare le auto elettriche. L’assessore comunale Mauro Coni ha chiarito che saranno preferite le ditte che utilizzeranno fonti rinnovabili e tecnologie avanzate.

Il vincitore verrà proclamato a inizio dell’anno prossimo per cercare di avere il nuovo servizio disponibile per l’estate 2015. Le stazioni di rifornimento che avranno le colonnine saranno così trenta in più, e verranno sistemate sia in centro città che nelle zone più periferiche, ma comunque in tutte le zone ad alta densità di traffico, negozi, uffici e percorrenza automobilistica.

il presidente della commissione Trasporti Guido Portoghese aggiunge ulteriori particolari. «L'iniziativa – spiega - è finalizzata all'incentivazione della mobilità dei mezzi elettrici, in linea con le città europee più virtuose, e coerentemente con altre iniziative già intraprese dall'Amministrazione come il libero accesso alle Ztl e la gratuità sulle strisce blu per le auto elettriche».
Commenti
17/8/2017
La richiesta è arrivata dai partiti che compongono la Maggioranza che sostiene il sindaco Mario Bruno: i gruppi consiliari X Alghero, Democratici per Alghero, Partito dei Sardi, Alghero in comune-Sinistra Civica ed Upc
17/8/2017
Il Gruppo consiliare, del Coordinamento cittadino e della Direzione Udc Alghero analizzano il momento politico locale, non lesinando attacchi contro il sindaco Mario Bruno
© 2000-2017 Mediatica sas