Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaRegione › Sardegna perde 130 milioni dai tributi erariali
S.A. 14 ottobre 2014
Questo significa che al disavanzo del 2013, pari a 216 milioni di euro, si deve ora aggiungere questo ulteriore disavanzo di 130 milioni, di cui si dovrà tenere conto alla chiusura dell’esercizio finanziario 2014
Sardegna perde 130 milioni dai tributi erariali


CAGLIARI - L’ultimo aggiornamento sui tributi erariali spettanti alla Sardegna per il 2013 ha comportato una riduzione delle entrate per la Sardegna pari a 130 milioni di euro. In particolare si registra una forte caduta dell’Ires (l’imposta sugli utili delle imprese scesa di oltre 60 milioni) e dell’Iva (meno 21 milioni).

Questo significa che al disavanzo del 2013, pari a 216 milioni di euro, si deve ora aggiungere questo ulteriore disavanzo di 130 milioni, di cui si dovrà tenere conto alla chiusura dell’esercizio finanziario 2014. Inoltre, dato poi che nel 2014 il prodotto interno lordo dell’Italia e della Sardegna risulta ancora in diminuzione, si prevede che anche il gettito del 2014 e del 2015 subirà una flessione rispetto alle precedenti previsioni.

«Queste notizie non fanno altro che confermare la grave situazione di crisi dell’economia della Sardegna che si traduce in minore gettito tributario e quindi in minore entrate per la Regione - sottolinea l'assessore della Programmazione e Bilancio, Raffaele Paci - . Ricordiamo anche che nel 2013 il Consiglio regionale aveva deciso di ridurre l’Irap, cioè l'imposta regionale sulle attività produttive, per un valore di oltre 320 milioni l’anno per il triennio 2013-2015. Ciò significa che nelle casse della Regione stanno entrando molte meno risorse rispetto al passato - conclude Paci - . Ma noi stiamo lavorando con grande impegno, pur nelle oggettive difficoltà, per rilanciare l'economia della nostra terra».
Commenti
17/2/2017
La Commissione regionale per la realizzazione della parità tra uomini e donne ha eletto ieri il nuovo ufficio di Presidenza. A guidare la Crpo sarà Gabriella Murgia, dipendente pubblico, abilitata all´esercizio della professione di consulente del lavoro, dirigente sindacale Fedro e socia Fidapa, attualmente impegnata nella Commissione per l’equità e le pari opportunità del Comune di Oristano
17/2/2017
«Nello sconforto di tantissimi precari ancora silenzio da parte di Regione e Ats su applicazione del Milleproroghe e conseguente proroga dei rapporti di collaborazione. si attende medesimo impegno di quello posto nella quantificazione degli emolumenti dei manager della Sanità», dichiara il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Marco Tedde
16/2/2017
Il vicepresidente della Regione autonoma della Sardegna ed assessore al Bilancio ha incontrato il sottosegretario Gianclaudio Bressa al Ministero degli Affari regionali
16/2/2017
«Parcheggi nei centri rivieraschi e finanziamenti per l´aggiornamento dei Piani urbanistici», dichiara il consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco
17/2/2017
Firmato a Mogoro il terzo progetto di programmazione territoriale. «Idea esemplare per favorire lo sviluppo», dichiara l´assessore regionale della Programmazione e del Bilancio Raffaele Paci
30/1/2017
La massima assise regionale è stata convocata per mercoledì 1 febbraio, alle ore 16, in seduta ordinaria. In settimana, appuntamenti anche per le Commissioni regionali
© 2000-2017 Mediatica sas