Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariAmbienteOpere › Poetto: alla fine ha vinto il rosso
M.L.P.C. 15 ottobre 2014
Battaglia a colpi di clic per decidere il colore del nuovo lungomare carrabile del Poetto
Poetto: alla fine ha vinto il rosso


CAGLIARI – A prendere l’ardua decisione sono stati i cittadini cagliaritani: ocra o rosso mattone? Questa la domanda che il Comune proponeva e d’intesa col quotidiano Unione Sarda, dove online si poteva dare la propria preferenza, si è deciso per il rosso.
I voti sono stati oltre 5mila, tantissimi clic per un motivo importante: più che per la decisione del colore «per la prima volta è stata coinvolta tutta la città, senza esclusione alcuna, nelle scelte legate ai lavori pubblici» ha specificato il sindaco Zedda, che ha aggiunto «è stato un esperimento che potrebbe essere replicato in altre zone della città».

Le due tonalità proposte potevano essere visionate dal vivo all’altezza del bar Twist, verso la quinta fermata, dieci metri con i due diversi colori. Su Facebook il sindaco spiegava le potenzialità e i difetti dell’una e dell’altra tinta: «il giallo ocra richiama i colori della terra, ma regge poco lo sporco. Il rosso mattone richiama i colori delle vasche delle Saline e regge meglio lo sporco».

Sul web tantissime le persone che si sono espresse a favore o meno dell’uno o dell’altro colore e dopo un testa a testa che vedeva fino a ieri vincente l’ocra a fine votazione, martedì 14 alle h 21, ha vinto il rosso. La colorazione riguarderà una parte del nuovo lungomare, quella carrabile, dove sarà consentito il passaggio di auto, moto e mezzi pubblici, dall’Ippodromo a Viale Poetto e i lavori finiranno, assicurano dal Comune, prima dell’estate prossima.
Commenti
23/5/2016
Questa mattina, il sindaco Nicola Sanna, alla presenza del presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, ha firmato l´accordo di programma sugli interventi territoriali integrati A disposizione 15milioni di euro che consentiranno di realizzare sei azioni con interventi materiali ed immateriali
© 2000-2016 Mediatica sas