Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaManifestazioni › Cagliari: sit-in del Movimento Genitori Separati
M.L.P.C. 15 ottobre 2014
Il capoluogo sardo è una delle venti città italiane scelte per la manifestazione, organizzata davanti al tribunale. In primo piano, la richiesta dell’affido condiviso
Cagliari: sit-in del Movimento Genitori Separati


CAGLIARI - Anche a Cagliari, mercoledì mattina è andato in scena il sit-in promosso davanti ai tribunali di venti città italiane dal “Movimento Genitori Separati”, gruppo nato per la tutela dei diritti dei figli. Una decina tra padri, madri e nonni hanno dato vita ad un volantinaggio davanti al Palazzo di giustizia e al Tribunale dei minori per chiedere l'applicazione concreta della legge sull'affido condiviso e una maggiore tutela dei diritti dei minori nelle separazioni. "Affido condiviso, una legge boicottata in Tribunale e vanificata dal decreto sulla filiazione", si legge nel volantino distribuito.

«In primo piano tra le richieste c'è la “bi genitorialità” effettiva e rispettosa del dettato di legge», sottolinea Mariella Mocci, presidente dell'associazione Gesef, una delle numerose sigle promotrici della manifestazione. «Chiediamo poi che vengano ridotti al minimo indispensabile gli allontanamenti dei minori. In Italia oltre 40mila vengono sottratti alle famiglie di origine e la prima causa é la povertà. Lo Stato spende 90 euro al giorno per ogni minore collocato in una casa famiglia. Basta con questo business, servono provvedimenti che tutelino le famiglie colpite dalla crisi e le aiutino a restare unite».

Tra i manifestanti c'è anche un padre separato di Portoscuso: «sto lottando per poter fare il papà - racconta - ma sono costretto in un ruolo marginale, secondario, a fare il papà fantasma. Per vedere mia figlia devo superare tante difficoltà, nonostante l'affido condiviso. La legge non è sufficiente, i padri sono penalizzati».

Nella foto: il Tribunale di Cagliari
Commenti
22/4/2017
Un grande evento urbano: da aprile a luglio, in programma un progetto multidisciplinare e multiculturale dedicato al capoluogo regionale, con otto laboratori ed un evento finale per raccontare la città e i suoi abitanti
21/4/2017
Nel cortile dello storico palazzo sassarese, saranno deposte le corone di fiori per commemorare i caduti per la libertà del Paese
21/4/2017
Saranno presenti 20 produttori locali di vino che faranno degustare il vino bianco e rosso dell´ultima annata. E poi degustazioni di prodotti locali e animazione musicale. Appuntamento sabato 22 aprile
20/4/2017
Oristano celebra la Festa della Liberazione con due giorni di iniziative dedicate all’antifascismo, alla democrazia e al futuro. Le organizzano il Comune di Oristano e il Comitato provinciale dell’Anpi, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia
10:14
Le date sono già ufficiali: quattro giorni, dall’8 all’11 giugno. La manifestazione del trionfo dell’enogastronomia si svolge in concomitanza con il rally
12:47
Tutto pronto ad Alghero per il concerto in Piazza Sulis con Claudia Crabuzza, in programma oggi, dalle ore 20. A seguire (21.30), è in programma la fiaccolata “72 primavere di libertà”, che si svolgerà per le vie del centro storico
© 2000-2017 Mediatica sas