Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaCronaca › Ebola: «centri emergenza in Sardegna»
S.I. 17 ottobre 2014
Lo denuncia il deputato di Unidos Mauro Pili che ha annunciato anche un interrogazione parlamentare che sarà illustrata lunedi nell´aula di Montecitorio
Ebola: «centri emergenza in Sardegna»


CAGLIARI – Allarme ebola anche in Sardegna. Ci sarebbe «un piano segreto: emergenza ebola destinazione Sardegna. Lo avrebbe pianificato il Ministero dell'Interno di concerto con quello della Salute e della Giustizia. Una dislocazione degli immigrati provenienti dalla Siria, Etiopia, Somalia, Camerun, Nigeria, Iraq, Guinea, Pakistan, Afghanistan e Israele». Questo quanto denunciato dal deputato di Unidos, Mauro Pili il quale ha presentato un'interrogazione parlamentare. La discussione è fissata per lunedì prossimo nell’aula di Montecitorio.

«Attivati tre posti letto di massimo isolamento a Sassari (struttura infettivi Università) e ben 12 a Cagliari - annuncia Pili - in una struttura allestita nell'ospedale Is Mirrionis. Le amministrazioni coinvolte, prefetture, centri operativi 118 e dipartimento penitenziario hanno espressamente chiesto la massima riservatezza sul piano. Tutto questo è inaccettabile. Da settimane ribadisco l'illogicità di utilizzare voli charter per trasferire in Sardegna centinaia di immigrati, ma anche a questo vi era una spiegazione davvero inquietante».

«Aver sostanzialmente costretto le strutture sanitarie sarde a predisporre un piano in tal senso rischia di trasformare la Sardegna in una vera e propria cayenna sanitaria. Il Ministro dell'interno e quello della salute - chiude Pili - devono esplicitamente dichiarare come stanno gestendo questa drammatica vicenda e devono cancellare questo piano nefasto».


Nella foto Mauro Pili
Commenti
20:13
Gli agenti della Squadra mobile di Nuoro hanno notificato a un 36enne residente a Orotelli, ma domiciliato a Nuoro, una ordinanza di custodia cautelare che lo obbliga a presentarsi ogni giorno da carabinieri o polizia per la firma
25/7/2016
Blitz dei Carabinieri nella notte tra domenica e lunedì. Sequestrate quattro piante di canapa ed 1,8chilogrammi di marijuana già essiccata
15:19
L´europarlamentare di Forza Italia è tra i diciassette imputati rinviati a giudizio. Il processo inizierà il 25 novembre, davanti ai giudici della Prima Sezione del Tribunale di Cagliari
12:38
Qualche ora di tensione ieri sera a Olbia a causa di una borsa abbandonata in corso Umberto. Sindaco vieta uso edifici comunali per eventi religiosi
25/7/2016
I nuovi avvisi di conclusione indagini sostituiscono il precedente del 2014. Sotto accusa, tra gli altri, l´ex vicesindaco Carlo Careddu e l´ex assessore comunale ai Lavori pubblici Davide Bacciu. Tra gli otto in attesa di archiviazione, anche l´ex sindaco Gianni Giovannelli e l´assessore all´Ambiente Gesuino Satta
25/7/2016
Il 36enne Emanuele Secci, accusato di omicidio colposo per la morte di due donne dopo l´incidente avvenuto giovedì sulla Sassari-Alghero, dovrà presentarsi alla Polizia Giudiziaria due volte alla settimana. Il pm aveva chiesto gli arresti domiciliari
26/7/2016
I due malviventi hanno messo a soqquadro l´abitazione riuscendo a trovare solo cento euro. L´anziano è riuscito a liberarsi i piedi e a raggiungere la casa di un vicino che gli ha poi tolto il bendaggio alle mani
25/7/2016
Il nubifragio di domenica ad Alghero, oltre alla conta dei danni fa riemergere prepotentemente le vecchie problematiche della città. La lettera aperta del geometra Raffaele Cadinu che punta il dito sulle opere «mal realizzate» del passato
© 2000-2016 Mediatica sas