Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSpettacoloConcerti › Cagliari: quinto appuntamento con Spaziomusica
A.B. 18 ottobre 2014
Stasera, spazio alla serata della rassegna autunnale con i suoni e le immagini di Luoghi dimenticati e del gruppo No Mos e con Fall of Siren di Gianpaolo Antongirolami e Paolo Filippo Bragaglia
Cagliari: quinto appuntamento con Spaziomusica


CAGLIARI - Quinto appuntamento per la stagione autunnale di “Spaziomusica”, sabato sera a Cagliari. Tre gli eventi in scaletta, a partire dalle ore 21, all'Auditorium Comunale di Piazzetta Dettori (nel quartiere Marina), come sempre con ingresso gratuito. Si comincia con la visione dell'ultimo dei cinque cortometraggi su altrettanti luoghi dimenticati della Sardegna, che sono stati girati e sonorizzati dagli studenti della classe di “Musica Elettronica” del Conservatorio di Cagliari: "TSN1_N.Ø2", di Valentino Nioi e Raffaele Tronci.

Suoni e visioni anche nel secondo atto della serata, con il gruppo cagliaritano No Mos impegnato a musicare dal vivo fotogrammi tratti dal cinema dadaista. "Rhythmus", questo il titolo del progetto, è il tentativo di operare un connubio tra la forma cinetico visiva di capolavori come "Rhythmus 21" di Hans Richter, "Le retour à la raison" di Man Ray o "Le ballet mécanique" di Fernand Léger e Dudley Murphy, ed il suono organizzato di No Mos, formazione attiva da circa un anno e composta da Roberto Musanti, musicista elettronico di estrazione colta e responsabile anche della parte video, Perez ai dispositivi elettroacustici, Pino Dolciotti al basso e Fabrizio Rizzo alla chitarra (entrambi provenienti da esperienze in diverse band di ambito rock alternativo).

Terzo e ultimo evento in scaletta, "Fall of Siren" è invece l'incontro tra Gianpaolo Antongirolami (sax baritono) e Paolo Bragaglia (analog & live electronics), due musicisti di diversa estrazione, affascinati dall'esplorazione degli incroci possibili tra l'universo elettrico dei suoni sintetici (analogici) e la cangiante fisicità timbrica del sassofono. Una partitura scarna, fatta di poche, ricorrenti cellule melodiche fornisce l'impalcatura per un'improvvisazione tesa tra slanci (im)possibili di imitazione timbrica tra i due strumenti, fragori ritmici e sovrapposizioni di strati sonori, anche grazie all'ausilio di essenziali elementi di processing in tempo reale.

La serata di oggi completa la prima parte della stagione autunnale di Spaziomusica. La rassegna organizzata dall'omonima associazione cagliaritana ritorna l'ultima settimana del mese con altre tre serate (martedì 28, mercoledì 29 e giovedì 30 ottobre) all'Auditorium Comunale di Piazzetta Dettori, ed un ultimo appuntamento, venerdì 31, al “Ghetto” (il centro d'arte e cultura in Via Santa Croce, nel quartiere di Castello). Protagonisti Danilo Casti e Travis McCoy Fuller con la performance audio/video "Xover" (il 28), il contrabbassista Lelio Giannetto (il 29), il flautista Manuel Zurria (il 31), e “Rayo-60”, progetto dello spagnolo Ander Agudo (il 30).

Nella foto: Gianpaolo Antongirolami
Commenti
22:11
Domenica mattina, il flautista algherese è stato introdotto e propiziato da alcuni brani declamati dal poeta Pier Luigi Alvau
27/8/2016
Il piccolo cantante sassarese si è esibito sul palco di Avola al concerto dello Zecchino Summer Show, evento promosso dal maestro Giuseppe Morale del Piccolo Coro Sarah Calvano, facente parte dei cori dell’Antoniano
10:13
Giovedì 8 e venerdì 9 settembre, il Palazzo di Città ospiterà la 14esima edizione della manifestazione musicale
20:03
Domattina, si rinnova domattina, alle ore 10, l´appuntamento della manifestazione nella Casa Circondariale: protagonisti, l´arpista Marcella Carboni e l´armonicista Max Aloe. Ed in serata, al Museo del Costume, il concerto del sassofonista Joe Lovano con la cantante Judi Silvano ed ospiti
21:06
Domani ad Iglesias e mercoledì a Sant’Antioco, è in programma Sacro Cantare, l’incontro del repertorio sacro della Sardegna con quello della tradizione georgiana. Ed ancora, spazio alle imperdibili interviste-concerto con Bruno Gambarotta
© 2000-2016 Mediatica sas