Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaCronaca › Ebola: «Nessun piano segreto in Sardegna»
S.I. 18 ottobre 2014
Lo dice l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru rispondendo alle dichiarazioni del deputato Mauro Pili e precisando che «la malattia ha colpito nazioni che non disponevano di risorse umane e finanziarie»
Ebola: «Nessun piano segreto in Sardegna»


CAGLIARI - «Diffondere affermazioni allarmistiche su un Piano Segreto per trasportare pazienti affetti da Ebola in Sardegna è irresponsabile». Lo dice l'assessore regionale della Sanità Luigi Arru rispondendo alle dichiarazioni del deputato Mauro Pili e precisando che «la malattia ha colpito nazioni che non disponevano di risorse umane e finanziarie per affrontare l'epidemia» e che invece in Sardegna, una volta ricevuta notizia dell'emergenza internazionale lo scorso 8 agosto, è stato avviato un Piano di prevenzione dell'Ebola.

«È stato messo in atto un processo di ricognizione delle risorse sanitarie disponibili, convocando i responsabili dei reparti di Malattie Infettive di Cagliari e Sassari. Inoltre sono state valutate le misure necessarie per affrontare eventuali casi di sospetta infezione della malattia Ebola - aggiunge l'assessore Arru - ed è stato istituito un tavolo tecnico multidisciplinare, con il compito di preparare linee-guida operative da diffondere tra gli operatori sanitari», seguendo le linee ministeriali e internazionali. Sono stati attivati anche tavoli operativi interistiruzionali, con il coinvolgimento delle forze dell’ordine, dei Vigili del Fuoco, della Sanità Marittima, Forze armate per una gestione multidisciplinare di eventuali casi sospetti.

«Diffondere notizie non veritiere servirà solo ad aumentare la psicosi sulla malattia, con conseguente clima di caccia all’untore - sottolinea il titolare della Sanità - Gli immigrati hanno bisogno di solidarietà e di una presa in carico umana e professionale. Nella stessa Africa, due nazioni coma la Nigeria e Senegal, che hanno messo in atto precocemente le misure igieniche e sanitarie, sono riuscite a bloccare la diffusione, a dimostrazione che è importante un intervento mirato, cosa che non è accaduta in Liberia, Guinea e Sierra Leone. Nel caso di sospetta infezione - spiega Arru - Verrà creato un percorso dedicato, e dopo conferma di infezione verrà attivato il trasferimento dei pazienti presso il Reparto Spallanzani di Roma, con gli aerei messi a disposizione dal Ministero della Salute, con la collaborazione dell’Areonautica, dotati di sistema di trasporto con isolamento del paziente. Quindi - conclude l'assessore della Sanità - bisogna smetterla di seminare panico».
Commenti
24/7/2016
Indagini in corso per tentare di risalire alle cause della morte. Sul posto carabinieri e polizia. Poco prima del ritrovamento l´uomo era stato notato nel luogo di una lite
21:03
Blitz dei Carabinieri nella notte tra domenica e lunedì. Sequestrate quattro piante più 1,8chilogrammi di marijuana già essiccata
23/7/2016
Il coordinatore di Noi con Salvini Daniele Caruso ha denunciato di essere stato inseguito ed aggredito nelle vicinanze di Piazza Matteotti, a Cagliari
23/7/2016
Il blitz messo a segno dalla Polizia nel popoloso quartiere ha portato al sequestro di 7 chilogrammi di sostanza stupefacente, tra cocaina, hashish e marijuana
24/7/2016
Nuovo sbarco di migranti questa mattina a Cagliari a bordo della Siem Pilot. Sono 619 uomini, 121 donne e 182 minori, nove dei quali sotto i 10 anni
15:07
I nuovi avvisi di conclusione indagini sostituiscono il precedente del 2014. Sotto accusa, tra gli altri, l´ex vicesindaco Carlo Careddu e l´ex assessore comunale ai Lavori pubblici Davide Bacciu. Tra gli otto in attesa di archiviazione, anche l´ex sindaco Gianni Giovannelli e l´assessore all´Ambiente Gesuino Satta
23/7/2016
I militari hanno scoperto nel centro cittadino un appartamento con all’interno borse, portafogli, cinture ed occhiali di noti marchi per un totale di oltre 1400 pezzi
23/7/2016
«Forza Italia esprime vicinanza e solidarietà a Daniele Caruso, coordinatore regionale di Noi con Salvini, e condanna un’aggressione vile e stupida», dichiara il coordinatore regionale forzista
13:17
Il 36enne Emanuele Secci, accusato di omicidio colposo per la morte di due donne dopo l´incidente avvenuto giovedì sulla Sassari-Alghero, dovrà presentarsi alla Polizia Giudiziaria due volte alla settimana. Il pm aveva chiesto gli arresti domiciliari
© 2000-2016 Mediatica sas