Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportCalcio › Serie A: il Cagliari torna in campo, arriva la Samp
Antonio Burruni 18 ottobre 2014
Dopo il turno di risposo per il doppio impegno della Nazionale, i rossoblu vanno a caccia dei tre punti ospitando la Sampdoria al Sant’Elia
Serie A: il Cagliari torna in campo, arriva la Samp


CAGLIARI – Dopo il turno di riposo per il doppio impegno della Nazionale contro Azerbaijan e Malta, nel fine settimana torna in campo la serie A. Domenica, alle ore 15, il Cagliari ospita al “Sant’Elia” la Sampdoria, nel match valido per la settima giornata del campionato di serie A. La partita sarà diretta dal signor Andrea Gervasoni di Mantova, coadiuvato dagli assistenti Valentino Fiorito di Salerno e Fabrizio Posado di Bari. Il quarto ufficiale del match sarà Fabiano Preti di Mantova, mentre sono stati designati come arbitri di porta Luigi Nasca di Bari e Francesco Paolo Saia di Palermo.

Il classico 4-3-3 di Zdenek Zeman propone Cragno tra i pali; Balzano (in ballottaggio con Pisano) ed Avelar ai lati di una coppia centrale inedita, con Capuano spostato al fianco di Benedetti, esordiente in serie A; a centrocampo, Dessena ed Ekdal agiranno ai lati di Crisetig; in attacco, Ibarbo (favorito su Diego Farias), Sau (preferito a Longo) e Cossu. In panchina, anche il secondo portiere Colombi (finalmente ristabilito dopo i fastidi all’anca), il difensore Murru, i centrocampisti Capello, Conti (alle prese con qualche noia muscolare), Donsah e Joao Pedro, l’attaccante Caio Rangel. Sicuramente out lo squalificato Rossettini, l’infortunato Ceppitelli ed il lungodegente Eriksson.

Schema speculare per Sinisa Mihajilovic, con Viviano in porta; Gastaldello (in non perfette condizioni, ma forzatamente in campo, visto la contemporanea assenza di Regini e Romagnoli) e Silvestre centrali difensivi, con De Silvestri a destra e Cacciatore a sinistra; centrocampo con Soriano, capitan Palombo ed Obiang; Gabbiadini, Okaka ed Eder in attacco. In panchina, i portieri Da Costa e Romero, Mesbah, Fornasier (in dubbio per guai fisici), Duncan, Marchionni, Wszolek, Fedato, Djordjevic, Rizzo (acciaccato), Sansone e Bergessio. Oltre ai due difensori, sono assenti per infortunio anche De Vitis Krsticic

Le Partite della Settima Giornata:
Roma-Chievo Verona (sabato, ore 18, arbitra Gianpaolo Calvarese di Teramo)
Sassuolo-Juventus (20.45, Luca Banti di Livorno)
Fiorentina-Lazio (ore 12.30, Sebastiano Peruzzo di Schio)
Atalanta-Parma (15, Marco Guida di Torre Annunziata)
Cagliari-Sampdoria (Andrea Gervasoni di Mantova)
Hellas Verona-Milan (Paolo Valeri di Roma)
Palermo-Cesena (Antonio Damato di Barletta)
Torino-Udinese (Carmine Russo di Nola)
Inter-Napoli (ore 20.45, Daniele Orsato di Schio)
Genoa-Empoli (lunedì, 20.45, Angelo Cervellera di Taranto)

La Classifica: Juventus 18; Roma 15; Sampdoria 14; Udinese 13; Hellas Verona e Milan 11; Napoli 10; Fiorentina e Lazio 9; Genoa ed Inter 8; Cesena ed Empoli 6; Torino 5; Atalanta, Cagliari e Chievo Verona 4; Palermo, Parma e Sassuolo 3.

Nella foto: capitan Daniele Conti
Commenti
26/2/2017
Mentre la Nuorese incassa tre punti senza giocare per il caso Foligno, la compagine ogliastrina cede 0-2 al Lixius per mano dell´Ostiamare Lido, che vince il match valido per la venticinquesima giornata del girone G, grazie alle reti di Vano al 22´ e di Roberti al 47´
26/2/2017
I bianchi galluresi cedono per 1-0 contro il Giana Erminio nel match disputato allo Stadio Città di Gorgonzola e valido per ventisettesima giornata del girone A. Decisiva la rete di Chiarello al 65´
26/2/2017
Al Vanni Sanna di Sassari, rossoblu ed abruzzesi chiudono sull´1-1 il match valido per la venticinquesima giornata del girone G. Alla rete di Fideli al 52´, ha risposto Ranelli al 67´
26/2/2017
Allo stadio Scida, i rossoblu si impongono per 1-2 nel match valido per la ventiseiesima giornata del massimo campionato. Alla rete di Stoian al 10', hanno risposto Joao Pedro al 33' e Borriello al 69'
26/2/2017
Nel match valido per la ventesima giornata del girone E del campionato di Prima categoria, i biancoverdi sbanca per 1-2 il campo del Silanus, mentre i giallorossi cedono per 6-1 a Li Punti
© 2000-2017 Mediatica sas