Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportBasket › Basket: seconda vittoria per il Cus Cagliari
A.B. 20 ottobre 2014
Le ragazze di coach Antonello Restivo concedono il bis in campionato, battendo 75-71 la Carispezia Virtus La Spezia sul parquet di Sa Duchessa
Basket: seconda vittoria per il Cus Cagliari


CAGLIARI - Il Cus Cagliari continua a correre e conquista la sua seconda vittoria stagionale, battendo a “Sa Duchessa” la Carispezia Virtus La Spezia per 75-71. Tanta l’emozione per l’esordio in casa di fronte al proprio caloroso pubblico per le universitarie, che nei primi minuti subiscono la verve agonistica delle avversarie. Sullo 0-7, le cagliaritane si scrollano di dosso ogni tensione e con la solita, implacabile Asia Taylor, rompono il ghiaccio a 5’56. La partita cambia volto, il quintetto di coach Restivo ritrova fiducia nei propri mezzi e la gara si fa più equilibrata. Il primo quarto si chiude sul 14-15. Nel secondo intertempo, La Spezia diventa micidiale dai 6,75, ma il Cus, dopo un’iniziale momento di difficoltà, riprende a macinare gioco e con le triple di Micovic ricuce lo strappo. Intanto, fa il suo esordio stagionale anche Federica Brunetti, che va anche a segno per la gioia del folto pubblico presente. Grinta e determinazione non mancano alle cagliaritane, che vanno al riposo sul 33-36.

Al rientro dall’intervallo lungo, inizia lo show personale di Liston. La giocatrice americana sembra avere della dinamite nelle mani e mette a ferro e fuoco la retroguardia avversaria. Il ritmo si fa sempre più alto, le liguri trascinate da Reke non demordono e chiudono in vantaggio anche il terzo quarto (57-58). Restano da giocare gli ultimi, decisivi, dieci minuti. Soli si presenta subito con una tripla e da la giusta carica all’intero gruppo che stringe i denti e continua a macinare gioco. Sale la tensione, si rivede anche Taylor che come le sue compagne lotta su tutti i palloni. I secondi scorrono via lenti e nessuna delle due squadre vuole mollare, la tripla di Liston (70-67) manda in visibilio il “PalaCus”, si respira aria di vittoria, ma le ragazze di Tommei non abbassano la guardia. A 17” dal termine, il capitano Cinzia Arioli subisce una spallata in pieno volto e viene subito trasportata fuori dal campo, tra lo sgomento generale, mentre il cronometro scorre e finalmente si può festeggiare la preziosa vittoria. Per fortuna niente di grave per il capitano e festa grande, ma non c’è troppo tempo, bisogna già voltare pagina, perché mercoledì 22 ottobre, alle ore 16, arriva il San Martino di Lupari.

«Abbiamo vinto - ha commentato a caldo Antonello Restivo - Sinceramente temevo questa gara e infatti dopo la vittoria di Napoli, le ragazze sono scese in campo con un atteggiamento differente. Abbiamo inseguito per gran parte del match, avendo a che fare anche con problemi di falli, però sono soddisfatto del risultato. Sappiamo che la serie A1 è un campionato difficile per cui dobbiamo giocare tutte le gare come se fossero una finale», ha concluso il coach delle universitarie.

CUS CAGLIARI-CARISPEZIA VIRTUS LA SPEZIA 75-71:
CUS CAGLIARI: Micovic 19, Correal 8, Carta ne, Stoppa, Taylor 15, Gatti ne, Arioli 5, Brunetti 2, Soli 2, Liston 24. Coach Antonello Restivo.
CARISPEZIA VIRTUS LA SPEZIA: Canova 4, Reke 24, Puliti 3, Donati ne, Griffits 11, Tava 6, Sant 19, Perini 4, Mugliarisi, Morselli ne. Coach Tommei.
ARBITRI: Belfiore, Capotorto e Raimondo.
PARZIALI: 14-15, 33-36, 57-58.
Commenti
17:15
Il Gsd Porto Torres apre le porte a Philip Pratt ed Amy Conroy i nuovi atleti che vestiranno la maglia biancolbù nella stagione sportiva 2016-17. A settembre entrambi gli atleti saranno impegnati nelle Paralimpiadi di Rio de Janeiro
28/4/2016
La storica società locale organizza il torneo Esordienti maschile Città di Alghero, patrocinato dall´Assessorato Comunale allo Sport
© 2000-2016 Mediatica sas