Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaArresti › 70enne in manette per rapina di 14 anni fa
M.L.P.C. 20 ottobre 2014
Aveva già pronto il borsone coi suoi vestiti nella sua abitazione di Sant’Elia in attesa che prima o poi la polizia venisse a prenderlo per arrestarlo
70enne in manette per rapina di 14 anni fa


CAGLIARI – Stava passeggiando come di consueto nel mercatino rionale che ogni domenica si svolge a Sant’Elia, quando è stato arrestato un 70enne residente nel quartiere. Il pensionato, nel novembre del 2000, si era reso complice di una rapina ai danni dell’impiegata di un’azienda di Macchiareddu che aveva con se l’incasso aziendale da depositare a Cagliari.

L’uomo, insieme ad un complice alla guida, avrebbe aspettato la donna all’angolo tra la strada interna di Macchiareddu e quella che collega Assemini alle Saline: minacciandola con un coltello a volto coperto si sarebbe fatto consegnare il bottino, 115 milioni delle vecchie lire.

Il processo, svoltosi nel luglio del 2007, aveva condannato i rapinatori a 7 anni di reclusione ma solo ieri i carabinieri della Stazione di San Bartolomeo sono riusciti a rintracciarlo. L’uomo si è consegnato alle forze dell’ordine che lo hanno portato al carcere di Buoncammino. Aveva già pronto in casa un borsone, conscio che prima o poi l’avrebbero trovato.

Nella foto: il carcere di Buoncammino
Commenti
23:16
Ieri, i poliziotti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza hanno arrestato un 26enne originario del luogo, in esecuzione di un mandato di arresto europeo. L’uomo è stato individuato quale responsabile della tentata rapina consumata ad aprile, in un pub di Heidelberg, in Germania, durante la quale ha aggredito due persone, procurando loro diverse lesioni
20:19
Dopo circa due mesi di indagini, i Carabinieri del locale Nucleo operativo e radiomobile del Reparto territoriale hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Tempio Pausania, che ha concordato con l’attività svolta dai militari, nei confronti di un 34enne olbiese, responsabile di aver commesso undici furti ed averne tentati almeno altri cinque all’interno dell’Hotel Geovillage
© 2000-2017 Mediatica sas