Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaSanità › 39enne partorisce con l´ipnosi a Cagliari
M.L.P.C. 21 ottobre 2014
La tecnica all’avanguardia sperimentata con successo per la prima volta nella Clinica ostetrica universitaria del capoluogo isolano Per la prima volta a Cagliari il parto indolore con l’ipnosi
39enne partorisce con l´ipnosi a Cagliari


CAGLIARI - È accaduto nella Clinica ostetrica universitaria di Cagliari, grazie alla collaborazione tra l'équipe guidata dal ginecologo Alessandro Mauri e lo specialista in ipnosi clinica Nino Sole. La tecnica ha consentito a una mamma di 39 anni, alla sua terza gravidanza, di trascorrere un travaglio di poco più di 4 ore in uno stato di "trance" totale e in quasi assoluta assenza di dolore e senza l'utilizzo di anestesia peridurale, per poi partorire in appena sei minuti uno splendido maschietto.

Altra caratteristica importante della tecnica ipnotica è quella di dare la possibilità alla puerpera di partecipare attivamente al parto, in piena sintonia e interagendo con l'equipe medica. Una tecnica all'avanguardia che in Italia è stata utilizzata solo a Milano ma che è pratica comune in molti paesi europei e negli Stati Uniti.
Commenti
24/9/2016
Con la nomina di Fulvio Moirano alla guida dell’Azienda per la tutela della salute si mette finalmente la parola fine sull’imbarazzante telenovela che ha accompagnato la fase preliminare all’accorpamento delle attuali Asl in un’unica azienda regionale. L’Ats, purtroppo, nasce zoppa per colpa dei partiti del Centrosinistra, che hanno man mano svuotato di contenuti l’idea di Asl unica regionale avanzata per la prima volta dai Riformatori. Con queste premesse, è lecito essere scettici sui risultati che la riforma sarà in grado di produrre
24/9/2016
Martedì mattina, la bambina, ricoverata all´ospedale Santissima Annunizata di Sassari, è stata trasportata a bordo di un Falcon 900 Easy, per poi essere trasferita all’ospedale Meyer di Firenze
24/9/2016
«Da Zavattaro a Moirano, Pigliaru conferma scelta su manager non sardo», sottolinea il coordinatore regionale Ugo Cappellacci. «Nomina manager non fa chiarezza sul caos politico», rilancia il capogruppo forzista in Consiglio Regionale Pietro Pittalis
© 2000-2016 Mediatica sas