Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Suicidio a Buoncammino, indagini su un biglietto
S.A. 22 ottobre 2014
Sul caso sono aperte le indagini che partono da un biglietto che il suicida avrebbe detto di aver ricevuto dalle guardie del carcere e recapitato da altri detenuti
Suicidio a Buoncammino, indagini su un biglietto


CAGLIARI - Suicidio nella casa circondariale di Buoncammino a Cagliari. A togliersi la vita nel bagno del centro clinico un 43 anni di Villamar, in carcere per una condanna per droga. Sul caso sono aperte le indagini che partono da un biglietto che il suicida avrebbe detto di aver ricevuto dalle guardie del carcere e recapitato da altri detenuti. Nel messaggio una minaccia: «ammazzati o ammazziamo tuo figlio». Il detenuto che si è suicidato divideva la cella con un uomo implicato nella rapina di piazza Garibaldi. Anche sul suo eventuale coinvolgimento nella vicenda le forze dell'ordine dovranno fare chiarezza.
Commenti
18:03
Un capannone abusivo era strato trasformato in officina meccanica ed autodemolizione. La scoperta è stata effettuata dagli agenti della Polizia Giudiziaria del compartimento della Polstrada, che hanno denunciato il 52enne proprietario per esercizio abusivo di attività di officina, riciclaggio e violazione di norme ambientali
19:39
Da questa mattina è in corso un’importante operazione di soccorso da parte della Guardia Costiera, impegnata nella ricerca di una donna di 55 anni di cittadinanza svizzera che probabilmente si è buttata questa notte dal bordo della Nave Tirrenia “Nuraghes”, lungo la tratta Genova-Porto Torres.
8:38
E´ stata sparata a Mandas una fucilata caricata a pallettoni contro il portoncino della casa e poi un´altra contro la finestra della camera da letto. Messaggi di solidarietà da tutta l´isola
24/9/2016
Questa mattina, un 65enne è stato ferito alla testa da un colpo d´arma da fuoco nelle vicinanze del mercato rionale. Ricercato un 81enne che avrebbe esploso il colpo e che poi sarebbe fuggito
24/9/2016
Il segretario generale aggiunto dell´Osapp Domenico Nicotra rende noto il tentativo di un detenuto extracomunitario di tagliare il viso di un poliziotto penitenziario con la lametta da barba in dotazione
9:20
Dalla passeggiata sui Bastioni di Alghero, il bidone è stato prima sradicato dalla pavimentazione e poi lanciato nel tratto di battigia sotto la Torre dei Cani
© 2000-2016 Mediatica sas