Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaRegione › Passato l´Assestamento, ora la patata bollente della Sanità
Stefano Idili 22 ottobre 2014
In Consiglio Regionale ieri è stato votato l´Assestamento di Bilancio e anche il progetto per l´istituzione di due nuovi parchi. Interventi anche sulla legge Severino. Adesso la maggioranza dovrà decidere sulla riforma sanitaria
Passato l´Assestamento, ora la patata bollente della Sanità


CAGLIARI - Questa mattina si sono riaperti i lavori del Consiglio Regionale. Sul tavolo diverse questioni. Intanto la seduta di ieri ha visto il via libera all'istituzione di due nuovi parchi (Guttura Mannu e Tepilora) e soprattutto l'approvazione dell'assestamento di Bilancio. Durante discussione sulle aree verdi protette c'è stato spazio anche per ricordare il "corto circuito" normativo tra Regione e Stato riguardo la figura del presidente e, più in generale, la composizione dell'assemblea e del Cda.

Temi molto di attualità in connessione alla situazione di Alghero dove, dopo le dimissioni di Stefano Lubrano, è attesa una nuova guida per il Parco di Porto Conte e secondo quelle che sono le linee emerse dall'aula tale figura non dovrà ricoprire il ruolo di consigliere comunale, come invece è stato fino ad oggi. Come detto, questa mattina sono ripresi i lavori. Sul tavolo, altra questione calda: la riforma sanitaria. Il presidente del Consiglio Gianfranco Ganau ha comunicato all’aula, in apertura di seduta dopo una lunga Conferenza dei capigruppo, che si svolgeranno le relazioni di maggioranza e opposizione della Proposta di legge n. 71/A (Pietro Cocco e più) “Norme urgenti per la riforma del sistema sanitario regionale”. Il dibattito generale sulla Proposta di legge, però, si svolgerà da martedì 28 ottobre alle 10 e 30.

Una "patata bollente" per la maggioranza di centrosinistra viste alcune opinioni divergenti in seno alla compagine che sostiene Pigliaru. Dopo le relazioni di maggioranza e opposizione l’aula esaminerà le mozioni sul progetto Erasmus, poi quella riguardante la stabilizzazione del personale precario dell’Ente Foreste della Sardegna e l'altra sull'esigenza di ricondurre in ambito regionale la gestione del libro genealogico del cavallo anglo arabo sardo.
Commenti
7/12/2016
Prosegue l´effetto No referendario sulla Giunta Pigliaru. Dopo le dimissioni di ieri da parte dell´assessore alle Riforme Gianmario Demuro, questa mattina sono state rassegnate anche quelle della delegata al´Agricoltura
6/12/2016
È crisi in Regione: Gianmario Demuro si è dimesso da assessore alle Riforme, al Personale e agli Affari generali. L’addio è arrivato nello stesso giorno in cui i RossoMori hanno deciso di uscire dalla maggioranza
7/12/2016
Il presidente della Regione Autonoma della Sardegna ha avocato a se le deleghe agli Affari Generali ed all´Agricoltura
© 2000-2016 Mediatica sas