Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaRegione › Passato l´Assestamento, ora la patata bollente della Sanità
Stefano Idili 22 ottobre 2014
In Consiglio Regionale ieri è stato votato l´Assestamento di Bilancio e anche il progetto per l´istituzione di due nuovi parchi. Interventi anche sulla legge Severino. Adesso la maggioranza dovrà decidere sulla riforma sanitaria
Passato l´Assestamento, ora la patata bollente della Sanità


CAGLIARI - Questa mattina si sono riaperti i lavori del Consiglio Regionale. Sul tavolo diverse questioni. Intanto la seduta di ieri ha visto il via libera all'istituzione di due nuovi parchi (Guttura Mannu e Tepilora) e soprattutto l'approvazione dell'assestamento di Bilancio. Durante discussione sulle aree verdi protette c'è stato spazio anche per ricordare il "corto circuito" normativo tra Regione e Stato riguardo la figura del presidente e, più in generale, la composizione dell'assemblea e del Cda.

Temi molto di attualità in connessione alla situazione di Alghero dove, dopo le dimissioni di Stefano Lubrano, è attesa una nuova guida per il Parco di Porto Conte e secondo quelle che sono le linee emerse dall'aula tale figura non dovrà ricoprire il ruolo di consigliere comunale, come invece è stato fino ad oggi. Come detto, questa mattina sono ripresi i lavori. Sul tavolo, altra questione calda: la riforma sanitaria. Il presidente del Consiglio Gianfranco Ganau ha comunicato all’aula, in apertura di seduta dopo una lunga Conferenza dei capigruppo, che si svolgeranno le relazioni di maggioranza e opposizione della Proposta di legge n. 71/A (Pietro Cocco e più) “Norme urgenti per la riforma del sistema sanitario regionale”. Il dibattito generale sulla Proposta di legge, però, si svolgerà da martedì 28 ottobre alle 10 e 30.

Una "patata bollente" per la maggioranza di centrosinistra viste alcune opinioni divergenti in seno alla compagine che sostiene Pigliaru. Dopo le relazioni di maggioranza e opposizione l’aula esaminerà le mozioni sul progetto Erasmus, poi quella riguardante la stabilizzazione del personale precario dell’Ente Foreste della Sardegna e l'altra sull'esigenza di ricondurre in ambito regionale la gestione del libro genealogico del cavallo anglo arabo sardo.
Commenti
28/8/2016
«Come avvenuto già su trasporti, entrate, occupazione, ogni volta che parlano i dati, nella loro oggettività, la propaganda quotidiana della Giunta Regionale si schianta dinanzi alla prova dei fatti concreti», dichiara il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale Marco Tedde
11:27
«Consiglio Regionale, poche leggi, di cui il 50percento impignate dal Governo. Tutte le norme di un certo rilievo sono finite sotto la scure dell’incostituzionalità», dichiara il coordinatore regionale di Italia Unica
© 2000-2016 Mediatica sas