Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Spettacoli all´Anfiteatro Romano, il Pm chiede tre condanne
S.I. 22 ottobre 2014
Tanto tuonò che piovve. Esplode il caso giudiziario dell´Anfiteatro romano di Cagliari con la richiesta di condanna per alcuni dei protagonisti della vicenda
Spettacoli all´Anfiteatro Romano, il Pm chiede tre condanne


CAGLIARI - Tanto tuonò che piovve. Esplode il caso giudiziario dell'Anfiteatro romano di Cagliari con la richiesta di condanna per alcuni dei protagonisti della vicenda. Agli imputati, accusati di vari reati, dalla truffa al peculato, per l'affidamento senza gara dello storico e straordinario sito dove sono stati realizzati negli anni numerosi concerti e spettacoli di vario genere, il Pubblico Ministero Daniele Caria ha chiesto la condanna a 3 anni e 6 mesi. Gli imputati sono M. P. fondatore dell'organizzazione di eventi, per cui è stato chiesto un anno e 4 mesi, poi suo fratello M.P e due anni per G.M., la moglie del primo, presidente della medesima società. Chiesta l'assoluzione per Luisa Lallai, funzionaria del Comune di Cagliari. La sentenza di primo grado è prevista per il prossimo 25 novembre.
Commenti
13:07
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle di Cagliari, Sarroch e Sanluri hanno individuato alcune persone che hanno indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settori sanitario e scolastico
15/12/2017
La Guardia di finanza della Tenenza di Sarroch ha individuato un evasore totale che ha complessivamente occultato oltre un milione di euro al Fisco. E´ anche scattata la denuncia all’Autorità giudiziaria
10:00
Maria Itria Fancello, del Movimento 5 stelle, è indagata dalla Procura di Nuoro per turbativa d´asta. Lo ha annunciato lei stessa sui social, in nome di quella trasparenza richiesta dal suo partito
14/12/2017
I finanzieri di Cagliari, Sarrocch ed Iglesias hanno sequestrato 24.844 giocattoli e 323.586 articoli elettrici recanti il marchio di conformità “Ce” contraffatto e considerati pericolosi per la salute dei consumatori
14/12/2017
Oggi, i Carabinieri della Stazione di Perfugas hanno notificato ad una maestra, impiegata nella scuola primaria di Erula, un’ordinanza applicativa della misura della sospensione dall’esercizio del pubblico servizio di insegnante per la durata di sette mesi, emessa dal Tribunale di Tempio Pausania su richiesta della Procura, perchè accusata di maltrattamenti verso i suoi alunni
© 2000-2017 Mediatica sas