Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCulturaLavoro › A Cagliari un corso di avviamento al lavoro
M.L.P.C. 22 ottobre 2014
L’Acam organizza un corso che aiuti i cittadini svantaggiati per imparare a redigere il curriculum e affrontare il colloquio di lavoro in modo corretto
A Cagliari un corso di avviamento al lavoro


CAGLIARI - L’“Acam-Associazione Culturale Alfabeto del Mondo”, da sempre attenta alle esigenze di chi è bisognoso di aiuto nel sociale (in modo particolare gli immigrati e le persone svantaggiate), lotta contro l’emarginazione e l’indifferenza, per l’inclusione sociale e l’integrazione. Si colloca in quest’ottica il corso di avviamento al lavoro, che ha lo scopo di facilitare l’accesso nel mondo del lavoro, fornendo gli strumenti indispensabili per proporsi e le certificazioni necessarie.

Il corso parte dall’analisi di un annuncio di lavoro per successivamente individuare i canali da utilizzare (modalità telefonica o scritta) fino a giungere al colloquio di lavoro vero e proprio con le modalità comunicative adeguate per la candidatura. La formazione dei candidati è completata da un modulo nel quale i partecipanti imparano a redigere il curriculum e ad affrontare il colloquio di lavoro in lingua inglese.

Il corso fa parte delle iniziative del progetto "Solidarietà senza confini" cofinanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna e da Alfabeto del Mondo, i cui beneficiari sono detenuti ed ex detenuti, nell'ambito del progetto "Legalità senza frontiere" finanziato dalla Fondazione Banco di Sardegna e cofinanziato dallo stesso Alfabeto del Mondo. Le lezioni gratuite si svolgeranno a Cagliari, da mercoledì 29 ottobre, in Via Eleonora d'Arborea 10 (successivamente, il corso sarà trasferito in Via Baylle 17) e potranno beneficiarne le persone socialmente svantaggiate segnalate dai servizi sociali.
Commenti
17:17
Venerdì sera, gli assessori regionali dell’Industria e della Difesa dell’ambiente hanno partecipato, in rappresentanza della Giunta regionale, alla manifestazione pubblica “Mai più divisi”
21/4/2018
La Giunta regionale presenterà al Mise l’istanza di riconoscimento della situazione di Crisi industriale complessa per il polo industriale di Ottana. Lo prevede una delibera approvata ieri dall’Esecutivo, su proposta della Presidenza, di concerto con l’Assessorato dell’Industria
© 2000-2018 Mediatica sas